Cerca Hotel al miglior prezzo

Sagra del Cuscus Tabarchino a Carloforte

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Anche nel 2018, in Piazza Pegli a Carloforte, ritorna la Sagra del Cuscus Tabarchino, il Cascà di Carloforte.

Il cuscus (cous cous), piatto a base di semola cotta a vapore condita con verdure e spezie, sarà senza dubbio il protagonista della manifestazione.

Il programma è da confermare, ma le date previste sono sabato 28 e domenica 29 aprile 2018, dalle ore 10 alle 23. Sarà presente un villaggio espositivo con le migliori specialità agro alimentari e le bancarelle d'artigianato, ma anche esibizioni ed eventi come i laboratori tematici e lo Show Cooking di cuscus.
Chiaramente ci sarà spazio per le degustazioni, le visite guidate al Museo Multimediale di Carloforte, ma anche all’Oasi Lipu e all’Oasi dell’Asinello sardo.

La 17° edizione della Sagra del Cuscus Tabarchino è quindi un'occasione per visitare l'Isola di San Pietro; ricordiamo a tale proposito che sono previste riduzioni sul prezzo dei traghetti Delcomar in partenza da/per Portovesme e Calasetta proprio in questi giorni.

E il mese successivo è invece tempo della Festa del Girotonno a Carloforte!

Informazioni utili per partecipare alla sagra

Nome: Sagra del Cuscus Tabarchino - Il Cascà di Carloforte
Dove: Carloforte (provincia del Sud Sardegna).
Date: 28 e 29 aprile 2018.
Orari e programma: dalle 10 alle 23.
Menù degustazioni alle 12 e alle 20 in Piazza Pegli.
Maggiori informazioni sulla pagina Facebook dedicata.
Come arrivare: i traghetti per Carloforte partono Portovesme o Calasetta.
I traghetti Delcomar da Calasetta o Portovesme impiegano circa 30/40 minuti per la traversata, sono giornalieri e notturni, prenotabili.

Scopri tutti gli eventi della Sardegna.


Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Aprile 2018
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •