Cerca Hotel al miglior prezzo

Capodanno in agriturismo: 6 proposte da Nord a Sud Italia

Pagina 1/2

Se siete stanchi di passare il vostro Capodanno in piazza, esposti agli eventi atmosferici, alla confusione e gli eccessi di chi ha alzato troppo i gomito o la bottiglia di spumante, e magari non ve la sentite di mettervi ai fornelli e lavorare persino l’ultimo giorno dell’anno, allora la soluzione per il vostro cenone di San Silvestro potrebbe esser e quella di trascorrere qualche giorno in agriturismo: restare a contatto con la natura, gustare cibi selezionati i cui ingredienti derivano da curatissime coltivazioni biologiche, e trovare quella pace interiore che un anno di duro lavoro ha messo davvero alla prova la vostra sopportazione.

Gli agriturismi si trovano in tutta Italia, ma la maggior parte delle strutture si concentra tra toscana ed umbria, il vero cuore pulsante della tradizione contadina che si fonda all’ospitalità e all’accoglienza. Tra le tantissime proposte disponibili sul territorio italiano, il Turista vi ha selezionato una mezza dozzina di agriturismo d’eccellenza, che propongono soluzioni interessanti per il capodanno, ciascuno con livelli di prezzo diversi, ma con il comune denominatore della ricerca del gusto e della riscoperta delle tradizioni contadine, più semplice e più vere della nostra penisola.

La prima struttura che vi proponiamo si trova in Umbria ed è la Country House presso Panicale vicino al Lago Trasimeno. L’agriturismo si propone con i suoi due antichi casolari magnificamente arredati. La proposta per il Capodanno è per 3 notti (4 giorni) al prezzo totale di 295 euro, inclusivo di trattamento mezza pensione e del Cenone di fine anno.

Sempre in Umbria vi attende un Relais di grande classe Villa Valentini a San Venanzo si presenta agli ospiti con la sua casa padronale del ‘700, completamente ristrutturata e dove si respira ancora una atmosfera antica e genuina. Per il capodanno la struttura propone una doppia per 4 notti (5 giorni) al prezzo promozionale di 260 euro, inclusivo di pernottamento, colazioni e cenone di S. Silvestro.

... Pagina 2/2 ...Non poteva mancare nella nostra selezione la terra del buon vino, ed un luogo esclusivo come l’agriturismo Il Morone ubicato tra Montepulciano e la bella Pienza. Qui troviamo un antico mulino in pietra da cui sono stati ottenuti 3 alloggi davvero esclusivi. L’fferta per il Capodanno è quella di un cenone a 75 euro a persona, mentre il pernottamento in un bilocale costa 450 euro per 3 notti (4 giorni).

Leggermente più a sud troviamo la provincia senese, con le magnifiche vallate di terra rossa. L’agriturismo il Poggiarello alle porte di Siena offre un capodanno tradizionale, con una cucina da leccarsi i baffi. I prezzi sono a partire da 150 euro a persona (due giorni inclusi notte di capodanno e cenone) fino ad arrivare ad un soggiorno di 5 notti (s giorni) al prezzo complessivo di 280 euro, sempre con inclusi colazione e cenone di S. Silvestro.

Torniamo in Umbria, intorno a Perugia e troviamo un Relais per chi non scende a compromessi con la qualità: si tratta del Relais dell'Olmo ad Ellera. Il pernottamento viene proposto a 210 euro a persona per 3 notti (4 giorni), mentre il Cenone di Capodanno costa 90 euro , bevande escluse.

Anche la Sicilia si sta rivelando una regione in grado di offrire agriturismo di ottima qualità. Per il Capodanno una scelta azzeccata potrebbe essere quella del “Il Casale Dell'Etna”, ad appena 18 km da Catania non distante da Paternò, e con ottime viste sul grande vulcano siciliano. Il cenone di fine anno costa 70 euro ma non vi deluderà in accordo alla migliore tradizione culinaria siciliana. E poi dopo le 00:30 notte di follia per tutti nell’attigua discoteca.

 Pubblicato da il 20/10/2008 - 8.180 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close