Cerca Hotel al miglior prezzo

Itinerando Emilia Romagna: l'Appennino tra trekking, mountain bike e ciaspolate

Pagina 1/2

Ben 154 appuntamenti sul territorio regionale con iniziative per escursionisti più e meno esperti - Safari notturni nei parchi, escursioni a piedi e in mountain bike, trekking e campeggi nella natura, ciaspolate sulla neve e visite ai parchi ed alle aree protette della regione – “Itinerando” è realizzato da Promappennino con il sostegno e la collaborazione della Regione Emilia Romagna e dell’Unione Appennino e Verde – Per l’occasione sono stati predisposti pacchetti speciali

Si apre il sipario su “Itinerando Emilia Romagna”, il grande contenitore regionale di turismo all’aria aperta, caratterizzato da un ricchissimo calendario di iniziative. Quest’anno l’evento promosso da Promappennino con il sostegno e la collaborazione della Regione Emilia Romagna e dell’Unione Appennino e Verde, giunge alla XVII edizione.

In programma 154 appuntamenti fra escursioni a piedi e in mountain bike, ciaspolate, safari notturni, trekking e campeggi nella natura. Sono 154 gli eventi in calendario, descritti nel libretto cartaceo “Itinerando Emilia Romagna 2010” e pubblicati sul sito www.escursioniemiliaromagna.com. I percorsi contemplano diversi gradi di difficoltà e ciascun itinerario è contrassegnato da una sigla che ne indica la tipologia: si va dalle passeggiate semplici (P) agli itinerari che possono prevedere sentieri con tratti impegnativi (E) alle escursioni più complesse caratterizzate anche da sentieri disagevoli e forti pendii (EE). Ci sono poi le proposte di trekking (T) e, per chi preferisce le due ruote, gli itinerari da percorrere in mountain bike (MTB). Ad accompagnare i partecipanti ci saranno 24 guide ambientali escursionistiche che illustreranno non solo i percorsi ma anche la flora, la fauna, la tradizione e la storia dei luoghi visitati. Tutto l’Appennino Emiliano Romagnolo fa da palcoscenico a “Itinerando” con 51 appuntamenti nella provincia di Modena, 73 nella provincia di Bologna, 16 in provincia di Reggio Emilia, 6 in provincia di Parma, 4 in provincia di Forlì-Cesena, 3 nel riminese e 1 nel ravennate. Nell’appennino reggiano, passo dopo passo, si scoprirà il territorio che ha dato i natali a Giuliano Razzoli, medaglia d’oro alle olimpiadi di Vancouver per lo slalom speciale. Razzoli, ribattezzato “Razzo” è di Villa Minozzo (RE).

Con “Festeggiamo tutti insieme Itinerando 2010” è stato l’Appennino Bolognese, domenica 7 marzo, ad aprire il calendario delle iniziative e, un passo dopo l’altro, escursione dopo escursione l’iniziativa chiuderà i battenti il 20 febbraio 2011. Le escursioni sono a pagamento. Il costo (della semplice escursione di un giorno) parte da 10 Euro per gli adulti e 5 Euro per i bambini. Alcune escursioni prevedono, oltre al pranzo al sacco che ciascun partecipante porta per sé, la possibilità di pranzare in ristoranti, locande tradizionali e agriturismo e di pernottare in strutture ricettive con un costo aggiuntivo.
... Pagina 2/2 ...
Difficile non sentire il richiamo e la voglia di partecipare agli appuntamenti in programma, da soli o con gli amici, con la dolce metà o con tutta la famiglia. Si avvicina la primavera, torna la voglia di stare all’aria aperta e di assaporare il risveglio della natura, ma anche quella di godere degli ultimi scampoli d’inverno, di inforcare le ciaspole e passeggiare in paesaggi innevati e incontaminati.

Il calendario di Itinerando prevede ciaspolate sulla neve e in notturna, visite ai parchi ed alle aree protette della regione, senza dimenticare le eccellenze legate alla storia e all’enogastronomia, con uscite dedicate alle antiche pievi e ai castelli, oppure ai funghi e ai tartufi, alle castagne e ai prodotti tipici delle nostre montagne. Spazio anche al trekking con uscite di 2 o 3 giorni a piedi o con le ciaspole a seconda della stagione. Non mancano le classiche passeggiate guidate per tutta la famiglia, che includono safari notturni nei parchi e passeggiate con gli asinelli. Gli appassionati delle due ruote potranno inforcare la mountain bike e per i più piccolini sono previsti campeggi estivi per divertirsi all’aria aperta fra escursionismo, albering, tiro con l’arco e percorsi avventurosi. Difficile annoiarsi: si potranno avvistare di notte caprioli, volpi, tassi; fotografare orchidee, peonie, campanellini; andare alla scoperta delle trincee e dei resti della grande guerra; imparare a fare il pane e scaldare il forno nell’attesa che lieviti; incantarsi davanti allo spettacolo della fioritura dei ciliegi; ballare nelle aie. Pacchetti speciali sono stati predisposti con “Itinerando vacanze”. In una giornata, in un weekend o in una settimana si potrà camminare nei boschi, visitare gli antichi borghi, assaporare i prodotti tipici o prendere parte a un trekking sui crinali. E per i più piccoli, giornate con gli asinelli, gare di tiro con l’arco e tarzaning a partire da 25 Euro a persona.

Il calendario completo delle iniziative è sul sito www.escursioniemiliaromagna.com e si può scaricare gratuitamente. Il libretto con il programma completo di “Itinerando Emilia Romagna 2010” è disponibile gratuitamente richiedendolo a: Promappennino, via Mauro Tesi 1209, 41059 Zocca (Mo). Tel. 059-985584 – 986524 – fax. 059-986510; info@promoappennino.it.

 Pubblicato da il 09/03/2010 - - ® Riproduzione vietata

close