Cerca Hotel al miglior prezzo

Union-Brauerei a Dortmund, la cittą della Birra nella Ruhr

Per secoli Dortmund, una delle maggiori città della Ruhr, è stata conosciuta in tutta l’Europa come città della birra. Fino al 1980 esistevano molti birrifici privati che inondavano la Germania e gli altri Paesi con più di 7 milioni di ettolitri l’anno. Prendevano tutti parte attiva alla vita della città e finanziavano squadre di calcio e iniziative culturali. Poi, complici la globalizzazione e la fusione di vari marchi, tutto è stato concentrato in un solo grande impianto di produzione, il DAB, nel nord della città. Le altre fabbriche sono a poco a poco state smantellate, ma della storica Union-Brauerei è stato salvato il deposito, un alto edificio della fine degli anni 1920 sormontato da una gigantesca "U".

È qui che da maggio avrà la sua nuova sede il Museum am Ostwall , il più importante centro d’arte della città. Ribattezzato Museum Ostwall (MO), occuperà il 4° e 5° piano dell’edificio con le sue collezioni permanenti di arte del 20° e 21° secolo, imperniate sull’espressionismo e movimenti del passato recente come Fluxus, Nouveau Réalisme e Konkrete Poesie, mentre il 6° piano, sormonato da una piattaforma panoramica, sarà riservato a mostre temporanee. La prima, intitolata "U-Westend" (dal 9 luglio al 18 settembre), abbina l’arte all’urbanistica e rientra nel progetto "Mapping the Region", una delle iniziative per celebrare la regione della Ruhr come capitale europea della cultura nel 2010. Il rinato Museum Ostwall intende profilarsi come generatore di "energia" per stimolare la produttività artistica e sociale.

info www.ruhr2010.de

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  
close