Cerca Hotel al miglior prezzo

Boutique-Hotel Stadthalle, il primo albergo ad impatto zero di Vienna

Un hotel che produce tanta energia quanta ne consuma? Che ciò sia possibile lo dimostra il Boutique-Hotel Stadthalle di Vienna. Il Boutique-Hotel Stadthalle nel 15esimo distretto, a pochi passi dalla stazione ovest di Vienna, il Westbahnhof, ha sempre avuto un che di verde. Per Michaela Reitterer, che gestisce l’albergo dal 2001 la tutela ambientale e la natura rivestono un posto di primo piano. Su tetto dell’hotel si coltivano rose e lavanda, un impianto a collettori solari produce acqua calda, e per annaffiare i giardini pensili e per il WC si utilizza acqua piovana.

Con l’ampliamento dell’hotel grazie al quale, a partire da novembre 2009 il numero dei letti da 80 passa a 156 l’imprenditrice viennese ha realizzato un progetto pionieristico che probabilmente non ha paragoni al mondo: un hotel urbano con impatto ambientale zero. Al complesso alberghiero, che è stato interamente ristrutturato per far fronte all’aumento dei posti letto, sono stati aggiunti un nuovo edificio a cinque piani e un attico con tre suite e terrazzi da cui godersi la vista su Vienna.

Ci sono ora dunque ulteriori 38 camere che rispondono alle caratteristiche di una casa passiva. L’energia per l’hotel si produce con pompe di calore ad acqua di falda, con un impianto fotovoltaico e con un impianto a collettori solari che già esisteva ma è stato potenziato. A proposito: inutile cercare i frigobar all’Hotel Stadthalle, perché non ci sono; infatti, ce lo spiega Michaela Reitterer, consumano quantità enormi di energia.

Informazioni: Hotel Stadthalle Hackengasse 20, 1150 Vienna www.hotelstadthalle.at

Fonte: Austria Turismo
Visita Austria.info/it/
 
  •  

 Pubblicato da il 11/12/2009 - 2.554 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close