Cerca Hotel al miglior prezzo

Santo Domingo: nuovo mega porto per le navi da crociera (Cruise Terminal)

La prima fase della costruzione di un nuovo "mega-porto" come terminale per le crociere a Santo Domingo è completo al 99 per cento, secondo una recente relazione. La compagnia Sans Souci Ports, S.A ha dichiarato che ad oggi si prevede di aprire il terminal alle imprese nel mese di settembre e di ricevere arrivi per 80.000 turisti durante la prossima stagione delle crociere.

La costruzione del porto - che si dice sia costato circa 43 milioni di dollari (28 milioni di euro) - include la realizzazione di un porto turistico e di un complesso immobiliare. Il direttore esecutivo degli investimenti turistici della Sans Souci, Il Sig. Luis Molina, ha commentato: "Abbiamo progettato di far arrivare 82.000 turisti per la prossima stagione, ma noi intendiamo arrivare ad un flusso di più di 125.000 nel 2010."

In accordo con quanto riportato sul sito web della compagnia, il signor Molina ha anche espresso l'obiettivo di raggiungere il notevole numero di 150.000 turisti a stagione, nel più breve tempo possibile.

Quest’ultimo forte sviluppo del turismo nella Repubblica Dominicana può essere un ottima notizia per degli investitori europei, britannici ma anche italiani, che hanno deciso di fare un piano di investimenti immobiliari nei paese Caraibico.

Di recente erano già state fornite notizie inerenti al fatto che il settore delle crociere della Repubblica Dominicana è in fase di vero e proprio "boom". Stime condotte della associazione “Florida Caribbean Cruise” hanno evidenziato che ogni turista che visita Santo Domingo spende in genere circa 80 dollari (€ 60) per beni e servizi, mentre si trova a terra. Fonte: Emergin Earth
  •  
close