Cerca Hotel al miglior prezzo

Dolomiti Stars: Primi impianti aperti a partire dal 27 novembre

Cannoni schierati e pronti a sparare sulle Dolomiti. Niente allarmismi, non si tratta di nuovi venti di guerra tra alpini italiani e kaiserjager austroungarici pronti a fronteggiarsi sul fronte dolomitico come durante la grande guerra ma solamente dei preparativi per la grande stagione dello sci e della neve ormai alle porte in tutte le aree di Dolomiti Stars.

Si lavora alacremente su tutte le piste dello Ski Civetta ad Alleghe, Selva di Cadore e Zoldo.
“In questi giorni – spiega Italo Mazzonelli responsabile dello Ski Civetta - durante le ore diurne il clima è mite, ma nelle ultime settimane c’è stato un deciso abbassamento delle temperature soprattutto nelle ore notturne con le prime gelate fondamentali per raffreddare e rendere duro il terreno sul quale andremo e compattare lo strato di neve prodotta artificialmente in attesa delle prime nevicate. A fine mese saremo già pronti ad accogliere gli sciatori con alcuni impianti aperti a partire da sabato 28 e domenica 29 novembre, completando poi l’apertura del comprensorio nei primi giorni di dicembre.

Novità sulle piste della Val Zoldana. “In questi giorni – dice Marco Garbin responsabile tecnico dell’area - abbiamo ultimato il posizionamento dei cannoni sulle piste. Le prime ad essere preparate saranno la Cristelin e la Foppe dove contiamo di aprire anche per lo sci notturno già da fine novembre. Dalla stagione 2009/10 riaprirà con nuova gestione il Fun Park il parco giochi di Palma ed anche il nuovo asilo sulla neve Kinderland. Inoltre verrà ripristinato lo Snow Park tanto apprezzato dai giovani riders sulla pista Cristelin di Zoldo Alto.”

Cannoni in funzione anche nella ski area Passo San Pellegrino-Falcade.
“Con l’impianto di innevamento programmato che copre il 90% del comprensorio – spiega il responsabile marketing Renzo Minella - stiamo preparando il fondo sia sulle piste di Falcade che al passo. Grazie alla possibilità di attingere alle risorse idriche del bacino artificiale del Lago Cavia non sarà necessario ricorrere all’acquedotto comunale. Tempo permettendo gli appassionati potranno scendere in pista sia sul Col Margherita che sulle altre piste del passo già a fine novembre, presumibilmente a partire da venerdì 27 o da sabato 28 novembre. Se tutto va bene potremo aprire subito anche parte degli impianti di Falcade.”

Nel frattempo nelle zone più alte del territorio di Dolomiti Stars si sono già registrate le prime nevicate. “Pochi centimetri che comunque fanno bene sperare per l’inizio della stagione – spiega Walter Finazzer responsabile del Consorzio Impianti a Fune Arabba-Marmolada -. I cannoni sono posizionati e sono già entrati in funzione in Marmolada, sul Padon e ad Arabba. In diverse occasioni la notte la colonnine di mercurio è arrivata a toccare anche temperature inferiori ai – 10 C°. Con queste condizioni possiamo lavorare bene sul fondo delle piste in attesa di nevicate più significative. Un’apertura almeno parziale è prevista per i primi di dicembre, sicuramente per il week-end dell’8 dicembre tutti gli impianti saranno in piena attività.”
  •  
close