Cerca Hotel al miglior prezzo

Eco-turismo e avventura nello Stato del Victoria (Australia)

Pagina 1/2

Melbourne&Victoria è certamente la destinazione ideale per tutti coloro che si ritengono ‘viaggiatori’, nel senso più puro e nobile del termine. Da sempre l’Australia è considerata una terra agli Antipodi, affascinante e in qualche modo magica, tutta da scoprire. In questo senso lo stato di Victoria, pur essendo la regione più piccola dell’intera nazione, racchiude in sé infiniti percorsi e una incredibile vastità di paesaggi e di ambienti naturali, destinati a rimanere impressi nella memoria. Dall’Outback al Nord, alle splendide spiagge del Sud; ai vigneti e all’altopiano dell’interno.

Gli amanti dell’avventura non rimarranno certamente delusi. Sono veramente infinite le possibilità di vivere esperienze davvero uniche, da raccontare agli amici.
Gli spunti sono moltissimi e di grande impatto.

Sulle tracce dei primi esploratori:
è possibile ripercorrere a cavallo il selvaggio Nord per rivivere l’epopea dei primi esploratori europei dell’800 (High Country) oppure scoprire i luoghi della corsa all’oro (The Goldfields).
Maggiori informazioni su: www.adventurevictoria.com.au

Un po’ di brivido:
Gli amanti del brivido avranno l’imbarazzo della scelta. Rock climbing, sky diving, rafting ed escursioni di ogni tipo (e livello tecnico) in mountain bike sono certamente da provare. Esperienze da vivere per una scarica di adrenalina pura, immersi in un paesaggio senza pari.
Maggiori informazioni su:
www.melbourneskydivecentre.com
www.raftingaustralia.com.au
www.grampianstours.com

Due grandi must: Great Ocean Road e il surf:
Gli australiani considerano la Great Ocean Road (GOR) la loro Route 66 e nell’immaginario degli abitanti del continente questa rappresenta il loro rapporto più intenso con la natura (la strada è stata realizzata da 3000 soldati armati di picconi e pale che, tra il 1919 ed il 1932, scavarono la roccia per costruire questa via).
La GOR è una strada panoramica di 320 km e una chicca imperdibile per chiunque si rechi in Australia. Paesaggi mozzafiato, coste selvagge, i meravigliosi 12 Apostoli e, ovviamente, il surf, re indiscusso della regione.

Gli amanti dell’hiking non possono perdersi certamente l’escursione di 91 km lungo la GOR – da Apollo Bay fino a Glenample Homestead - . Un ‘viaggio’ appassionante e irripetibile che vi farà sentire un tutt’uno con la natura.
Maggiori informazioni su:
www.greatoceanwalk.com.au
www.bothfeet.com.au
... Pagina 2/2 ...www.auswalk.com.au

Per chi non è ha mai abbastanza, suggeriamo The Otway Fly una passeggiata di 600 metri, a 25 metri d’altezza, tra gli alberi della foresta temperata di Myrtle Beech. Per gli amanti del super-brivido è possibile salire fino a 45 metri!
Rainforest featuring Myrtle
Maggiori informazioni su: www.otwayfly.com

I meno temerari preferiranno certamente percorrere la GOR in automobile. I punti di interesse sono veramente innumerevoli e tutti da scoprire.
L’elicottero è certamente un mezzo che permette di godere da una prospettiva a 360° delle bellezze della regione. Maggiori informazioni su www.heliexplore.com.au

Ma non si può lasciare la Great Ocean Road senza essersi immersi nello spirito dei surfisti che hanno eletto Torquay capitale mondiale di questo che più che uno sport è una vera e propria filosofia di vita. Per chi volesse farsi una cultura in questo senso suggeriamo il Museo del Mondo del surf a Torquay (www.surfworld.org.au).
Per chi invece volesse vivere in prima persona l’emozione di cavalcare l’onda come Keanu Reeves in Point Break – che è stato girato proprio a Torquay – esistono molte scuole di surf che offrono corsi intensivi per i turisti.
Maggiori informazioni su: www.offshoresurftours.com

Eco-turismo:
L’eco-turismo si fonda sull’incontro diretto con l’ambiente, nel totale rispetto della natura, del territorio e della comunità locale che lo abita. In questo senso, Melbourne&Victoria hanno sviluppato una particolare sensibilità nei confronti di questo nuovo approccio. I viaggiatori possono trovare molti spunti interessanti per accostarsi all’ambiente, vivere la cultura del bush ed apprezzare appieno l’unicità dei paesaggi.
Maggiori informazioni su: www.otwayecotours.com, www.echidnawalkabout.com.au

Un’esperienza davvero unica è certamente il Cape Otway Ecolodge presso il Cape Otway Centre for Conservation and Ecology. Immerso nel Great Otway National Park (vicino alla Great Ocean Walk), questo ecolodge offre ai turisti più attenti e sensibili un modo nuovo di confrontarsi con la natura e con gli animali. Il centro, fondato nel 2004 da Lizzie Corke e Shayne Neal, dà la possibilità agli ospiti di impegnarsi attivamente e personalmente nella conservazione della biodiversità, contribuendo fattivamente allo sviluppo dei progetti in corso. Maggiori informazioni su: www.capeotwaycentre.com.au

Fonte: Tourism Victoria
www.visitmelbourne.com/it

 Pubblicato da il 07/10/2009 - - ® Riproduzione vietata

14 Dicembre 2017 Il Calendario dell'Avvento Vivente a Noale ...

Dal 1° al 24 dicembre la vivacissima Noale, cittadina di oltre 15.000 ...

NOVITA' close