Cerca Hotel al miglior prezzo

Settimane bianche sulle piste della Carnia (Friuli)

Niente coda agli impianti di risalita, prezzi degli ski-pass fra i più bassi dell’arco alpino, garanzia neve grazie alle particolari condizioni geoclimatiche e agli impianti di innevamento programmato, le piste della Carnia –in Friuli Venezia Giulia - sono l’ideale per chi ama sciare lontano dalla ressa, in un ambiente incontaminato, in totale relax, magari facendo tappa in un rifugio per gustare gli ottimi piatti della cucina locale. Le principali località turistiche invernali della Carnia sono Ravascletto, Sutrio, Forni di Sopra, Sauris, Forni Avoltri. I due maggiori comprensori sciistici sono quelli dello Zoncolan, a cui si sale da Sutrio e da Ravascletto ( il cui splendido carosello di piste, anche snowboard, si arricchisce di anno in anno) e del Varmòst a Forni di Sopra. Adatte alle famiglie sono infine le piste di Sauris, dove ci sono lunghi anelli da fondo e si possono fare splendide escursioni di scialpinismo e fuoripista. Per il dopo-sci, si possono trascorrere piacevoli momenti ad Arta Terme che, nel moderno e attrezzato stabilimento termale, offre Welness, grandi piscine termali,trattamenti tonificanti e rivitalizzanti, mentre gli appassionati di biathlon trovano a Forni Avoltri uno dei due impianti fissi riservati a questa specialità in Italia.

Terra dell’olimpionica Manuela Di Centa, la Carnia è un vero paradiso per i fondisti, con piste che si snodano in scenari naturali di grande bellezza. Le più conosciute sono quelle dei Laghetti di Paluzza, paese natale della Di Centa, dove ha sede il Centro nazionale di Sci di fondo :qui la neve è garantita da un impianto di innevamento programmato e si può sciare anche di notte, dato che una pista è illuminata. Anelli per tutti i gusti e le capacità si trovano anche nelle altre tre maggiori stazioni invernali della Carnia, Forni di Sopra, Ravascletto e Sauris e in molte altre località, quali Piani di Luzza a Forni Avoltri, Cima Corso ad Ampezzo, Porteal a Lauco,Tredolo a Forni di Sotto, Sella Chianzutan a Verzegnis, Pian di Casa a Prato Carnico.

Settimane bianche e pacchetti week end sono proposti in tutte le località. A Ravascletto gli week end, comprensivi di skipass, vengono da 165€, e le settimane bianche partono da 366 €; ad Arta Teme il prezzo della settimana Terme e Sci ( mezza pensione, skipass per gli impianti di risalita dello Zoncolan, entrata alle Terme con vari trattamenti quotidiani, fra cui bagni termali con idromassaggio, peeling corpo con fango termale, massaggi aromaterapici) parte da 642 € a persona e quello del week end lungo (4 giorni) da € 280 €; a Forni Avoltri, dal 24 dicembre al 26 dicembre , viene proposto un pacchetto a partire da 160€ ( mezza pensione , pranzo di Natale, ski pass e noleggio attrezzatura ).

Tutte le offerte si trovano sul sito http://www.carnia.it

  •  

 Pubblicato da il 16/09/2009 - 2.577 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close