Cerca Hotel al miglior prezzo

Valle d'Aosta: dal monte Bianco al Rosa al Cervino con trekking e arrampicate

Pagina 1/2

In Valle d’Aosta sono moltissime le proposte per i trekkers o per gli appassionati di arrampicata e bouldering. Guide escursionistiche e naturalistiche o delle Guide Alpine dell’Unione Valdostana Guide d’Alta Montagna sono lo strumento migliore per praticare questi sport in sicurezza ma anche per farsi semplicemente accompagnare in una escursione verso i rifugi.
L’Alta Via n.1 o “Alta Via dei Giganti” è un itinerario che si sviluppa ai piedi dei massicci più alti d’Europa: il Monte Rosa, il Monte Cervino e il Monte Bianco. Questo trekking d'alta quota, percorribile da Luglio a Settembre, si articola in 13 tappe giornaliere che richiedono 3-5 ore di marcia con punti di sosta per ogni necessità.

Il percorso scende, quasi ad ogni tappa, a fondovalle, dove è possibile usufruire dei servizi dei paesi oppure interrompere il tragitto rientrando in autobus. È inoltre possibile congiungere il percorso dell'Alta Via n.1 all' Alta Via n.2. che si snoda tra il Parco Nazionale del Gran Paradiso e il Parco Regionale del Mont Avic lungo la destra orografica della Dora Baltea ad una quota media di 2000 metri. Anche questo itinerario può essere percorso interamente o a tratti. 12 le tappe giornaliere da 4-5 ore di marcia.

Un trekking spettacolare e particolarmente amato è il Tour du Mont Blanc: quasi 200 chilometri in 7 giorni di cammino. Un itinerario impegnativo, anche se non presenta particolari difficoltà alpinistiche, segnalato e con tappe ben organizzate in rifugio, da affrontare con la giusta preparazione e preferibilmente in compagnia di una guida alpina (www.guidecourmayeur.com). Impegnativo anche il Giro del Monte Rosa, oltre 120 chilometri percorribili da Luglio a Settembre, in circa 9 giorni di cammino. (www.guidemonterosa.info o www.tour-monte-rosa.ch) .

Chi invece preferisce escursioni “verticali”, in Valle d’Aosta trova ottime occasioni di espressione in numerosissime palestre naturali e artificiali, che assecondano la forte crescita di interesse per questa disciplina più nota come free climbing. Anche in questo caso, gli itinerari e le “pareti” sono segnalate su apposite mappe scaricabili dal sito www.lovevda.it.

L’elenco delle Guide escursionistiche e naturalistiche è disponibile sul sito www.lovevda.it e presso l’ufficio regionale di informazioni turistiche - UIT Tel. 0165-236627. È altrimenti possibile consultare il sito delle Guide d’Alta Montagna (www.guidealtamontagna.com Tel. 0165-44448) e la Cooperativa Interguide (www.interguide.it Tel. 0165-40939).

... Pagina 2/2 ...
L’11 e 12 Luglio 2009 si corre al cospetto degli scenari fantastici della Valle del Monte Bianco con il 3° Gran Trail Valdigne: 87 km di corsa con 5100 metri di dislivello per la quasi totalità su terreno naturale e fondamentalmente in montagna, in regime di semi o totale autosufficienza, rispettando la natura, l’eco-compatibilità del numero di concorrenti e gli avversari. Organizzato dal Courmayeur Trailers (che gestisce anche l’Ultra Trail du Mont Blanc, la gara “semiseria” Arrancabirra e il Winter Eco Trail), il Trail parte alle 10 dal centro di Courmayeur e si estende sui territori alpini dei comuni di La Salle, La Thuile, Morgex e Pré Saint Didier per poi ritornare nel Capoluogo. L’evento propone però anche un percorso più breve, 45 chilometri con dislivello di 2.400 metri, alla portata anche dei meno allenati, ma comunque sempre impegnativo e gratificante.

Per partecipare al Gran Trail Valdigne di 87 Km la tassa di iscrizione è ora di € 90, mentre per la gara di 45 Km la cifra è di € 60. Ogni concorrente avrà in dotazione una borraccia o il “camel back” ed una riserva d’acqua di almeno un litro, zaino, riserva alimentare, due lampade con pile di ricambio, coperta di sopravvivenza, giacca impermeabile, cappello o bandana, fischietto e un minimo di materiale medico, ma ovviamente è possibile portare con se telefono cellulare, abiti di ricambio, bastoncini, bussola, coltello, cordino..www.grantrailvaldigne.it


 Pubblicato da il 15/07/2009 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close