Cerca Hotel al miglior prezzo

Campania: in viaggio da Napoli a Salerno

Pagina 1/2

Anche quest'anno la Campania si è confermata tra le mete preferite dai turisti italiani e stranieri.

Il merito è dell’ottimo lavoro svolto in questi anni a livello locale finalizzato a pubblicizzare e valorizzare le bellezze paesaggistiche e artistiche di quella che i romani chiamavano Terra felix.

Citando il compianto cantante partenopeo Pino Daniele, Napoli è mille colori.

Sono pochissime le città al mondo che possono vantare le contraddizioni della città di Partenope che da millenni esercita inesorabilmente il proprio fascino sui propri abitanti e sui visitatori.

Napoli è mille colori


... Pagina 2/2 ... Quella campana è una città che trabocca di vita, di speranze e di entusiasmo per la squadra locale, il Napoli, che secondo le scommesse sportive a novembre è tra le favorite per la vittoria di uno scudetto che manca dai tempi di Diego Armando Maradona.

Napoli, oltre a vantare uno dei lungomare più belli ed estesi al mondo, nasconde al suo interno decine, centinaia di piccole perle tutte da scoprire. I castelli che si affacciano sul mare che in passato proteggevano la città dalle invasioni straniere sono la testimonianza vivente di quanta storia sia racchiusa in quella metropoli che si affaccia sul Golfo con un occhio sempre vigile al Vesuvio. Il Maschio Angioino, il Duomo, Piazza del Plebiscito e il Teatro San Carlo sono tra le destinazioni preferite dai turisti ma si inseriscono all’interno di un patrimonio artistico, architettonico e culturale che tutto il mondo ci invidia. Napoli negli ultimi anni ha saputo superare le difficoltà del passato e l’ha fatto investendo nella cultura e nella bellezza e non è un caso che quest’anno sia stata nuovamente tra le città italiane più visitate insieme a Roma, Venezia e Firenze.

Da Napoli a Salerno: 50 km di Paradiso


Scendendo a sud di Napoli e dirigendosi verso Salerno, nell’arco di poco più di 40 km, troviamo alcuni tra i posti più belli al mondo.
Partendo da Castellammare di Stabia, passando per la Penisola Sorrentina, sino ad arrivare alla Costiera Amalfitana, potrete visitare anche in auto dei posti che tutto il mondo ci invidia. Borghi arroccati tra il verde delle montagne e il blu profondo del Mar Tirreno: luoghi unici, dal fascino selvaggio e puro che da diversi anni hanno scoperto la propria innata vocazione turistica. Sorrento, Positano, Ravello, Amalfi, Cetara e Vietri sul Mare sono dei veri e propri gioiellini che vanno visitati almeno una volta nella vita e che sono raggiungibili in poco meno di un’ora sia dal capoluogo campano che da Salerno.
Proprio Salerno è una delle città italiane che negli ultimi anni ha vissuto i cambiamenti più profondi dal punto di vista urbanistico ed è riuscita a trasformarsi da meta di passaggio a destinazione turistica. I vicoli del centro storico testimoniano che anche Salerno vanta una propria storia centenaria, così come il Duomo del XII secolo e il Castello Arechi che domina la città da più di 1000 anni.

 Pubblicato da il 03/12/2021 - - ® Riproduzione vietata

14 Gennaio 2022 Il Mercatino dei Gaudenti a Trento

A Trento la gente del posto ama fare un giro al Mercatino dei Gaudenti, ...

NOVITA' close