Cerca Hotel al miglior prezzo

Bonus terme: come funziona e come richiederlo

Dall’8 novembre 2021 è disponibile il bonus terme, un incentivo previsto dal Governo a sostegno di uno dei settori più colpiti dalla crisi economica.
Il decreto attuativo, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale lo scorso 5 agosto, prevede un bonus per l’acquisto di servizi termali con una copertura di spesa fino a 200 euro a persona. Il bonus è gestito da Invitalia per conto del Ministero Sviluppo Economico, il quale ha istituito un fondo apposito con Decreto del Ministero del 14 agosto 2020.

Come funziona il bonus terme?

Il bonus si può spendere in uno dei centri termali accreditati – la lista completa e aggiornata è disponibile sulla piattaforma di Invitalia – contattando direttamente una struttura e prenotando il trattamento. L’attestato di prenotazione ha una validità di 60 giorni, dopodiché, se inutilizzato, il credito ritorna a essere disponibile nel fondo, il cui ammontare totale è di 51.940.000 euro.

La misura è destinata ai cittadini maggiorenni residenti in Italia e copre fino al 100% della spesa sostenuta per trattamenti termali, per un massimo di 200 euro a testa sotto forma di sconto in fattura. Attenzione, perché l’eventuale costo eccedente è a carico dell’utente.

Come richiedere il bonus terme

Per ottenere il bonus occorre rivolgersi direttamente a uno degli stabilimenti accreditati, dove si ottiene un documento che certifichi l’avvenuta prenotazione. Non è necessaria la prescrizione del medico per usufruire del servizio termale.
Ogni cittadino può ottenere un solo bonus, il quale è nominale e non è in alcun caso cumulabile né cedibile a terzi, neanche a titolo gratuito.
Ricordiamo che questo provvedimento economico non costituisce reddito imponibile del cittadino e non può essere calcolato nel valore dell’ISEE. Allo stesso modo, non è richiesto tale documento per ottenerlo.

I bonus sono disponibili in ordine cronologico di prenotazione, fino a esaurimento della disponibilità.
Il cittadino può richiedere al centro termale di cancellare la prenotazione entro 60 giorni dalla data di emissione, purché non abbia già iniziato a fruire dei servizi. La cancellazione viene effettuata dall’ente termale sulla piattaforma.

Quali trattamenti include?

Il buono è spendibile in ambito termale per trattamenti sanitari, esami diagnostici e visite specialistiche, trattamenti estetici (beauty) e di benessere (wellness), mentre non può essere utilizzato per i servizi di ospitalità né per la ristorazione. Per ottenere il bonus, il trattamento richiesto non deve già essere a carico del Servizio Sanitario Nazionale, né di altri enti pubblici e nemmeno oggetto di eventuali benefici riconosciuti all'utente.

Cosa devono fare i centri termali?

Tramite il portale di Invitalia, gli stabilimenti devono verificare che non esistano già altre prenotazioni per ogni singolo utente. Al momento della richiesta, la stessa Invitalia rilascia al centro termale un documento con tutti i dettagli e un codice univoco della prenotazione.
La conferma di approvazione del bonus avviene tramite email oppure di persona presso la struttura scelta. Da quel momento si hanno 60 giorni a disposizione per iniziare a utilizzarlo, e 45 giorni dall’inizio della prestazione per terminarla.

I centri termali devono emettere regolare fattura indicando il codice identificativo della prenotazione del bonus. Successivamente, spetta alla stessa struttura erogante richiedere a Invitalia il rimborso pari al valore del buono utilizzato.

Green Pass per accedere alle terme

Anche per usufruire del bonus terme è richiesto il Green Pass al momento di entrare nel centro benessere, alle piscine termali al chiuso, agli spazi comuni o alle palestre. Non è invece necessario per le attività riabilitative e terapeutiche per le quali risulti un’apposita prescrizione medica e che prevedano cicli di cura per motivi di salute.

Maggiori informazioni, FAQ e quantità di fondi rimanenti sono disponibili sul sito ufficiale.

Ti piace viaggiare? Visita il nostro canale dedicato agli stabilimenti termali in Italia suddivisi per regione.
  •  
01 Dicembre 2021 I mercatini del Villaggio di Babbo Natale ...

L’originale Villaggio di Babbo Natale porta la magia dell’Avvento ...

NOVITA' close