Cerca Hotel al miglior prezzo

Le spiagge pił belle del Peloponneso

Area geografica storica della Grecia, il Peloponneso è quella penisola abitata sin dai tempi dei Micenei, ma che ha visto il passaggio di popoli provenienti da ogni dove, Veneziani e Ottomani compresi. Ricco di siti archeologici di pregio, meraviglie classiche e reperti medievali, il Peloponneso regala panorami abbastanza distanti da quelli tipici che i più associano alla Grecia.

C’è sì il mare da favola della Grecia, con spiagge e cale romantiche e selvagge, ma ci sono anche moltissimi scorci montani, verdeggianti vallate e città che hanno fatto la storia dell’umanità, come Olimpia, Sparta, Micene e Arcadia, per citarne solo alcune. I suoi borghi medievali arroccati a picco sul mare completano l’offerta turistica ampia e variegata di questa regione ellenica.

Oltra a storia e cultura e archeologia, però, ci sono anche spiagge, cale e baie, alcune delle quali estremamente selvagge e di non facilissimo accesso. Qui una mini-guida alle più belle ed esclusive spiagge delle coste del Peloponneso.

Voidokilia Beach, Pylos


È riconosciuta da tutti come la spiaggia più bella del Peloponneso, oltre che una delle più belle al mondo. Dalla particolare forma a mezzaluna, la baia è caratterizzata da sabbia bianca e finissima, affacciata sul mare dalle tonalità azzurre-verde smeraldo. Tutto intorno, solo la natura incontaminata. Grazie ai fondali bassi e dolcemente digradanti, questa spiaggia è perfetta anche per i bambini, purché non troppo piccoli. Non sono presenti, infatti, servizi di alcun tipo in loco. Nelle sue vicinanze, poi, è possibile parcheggiare comodamente la macchina lungo la strada sterrata che conduce al paradiso naturale.
Selezionata perché: sembrerà di essere protagonisti di una meravigliosa cartolina.
Dove si trova: la spiaggia si trova a 16 km dalla città di Pylos.

Foneas Beach, Kardhamili


Un angolo di pace e tranquillità, così appare questa piccola baia incastonata tra rocce scoscese a picco sul mare e rigogliosa vegetazione. La spiaggia di piccole dimensioni è principalmente sabbiosa, anche se ai lati si trovano anche piccoli sassi e alcune rocce. Il mare, di un indescrivibile e bellissimo colore verde smeraldo è sempre calmo, con fondali bassi che scendono dolcemente verso il largo. Adatta a bambini e adulti, in loco non ci sono stabilimenti balneari, ma si trova un piccolo punto ristoro che serve praticamente solo bevande. Nel centro della spiaggia sorge una grande roccia, intorno alla quale nuotano pesci dai mille colori e che viene presa d’assalto da ragazzi che si sfidano in gare di tuffi. Poco distante dalla baia, poi, in mezzo ad alberi di ulivi, c’è anche un comodo parcheggio libero in cui lasciare l’auto.
Selezionata perché: è tutto sommato piuttosto sconosciuta, quindi mai troppo affollata.
Dove si trova: Foneas Beach si trova a circa 8 minuti d’auto dalla città di Kardhamili.

Skoutari Beach, Mani


Spiaggia di sabbia mista a ghiaia, Skoutari Beach propone acque trasparenti e cristalline, fondali bassi ed è praticamente sempre riparata dai venti. Ottima quindi per i bambini, anche piccoli, questa spiaggia è un altro piccolo paradiso del Peloponneso da scoprire. Prettamente libera, vi si trovano però anche alcune strutture, specialmente taverne e ristoranti, che ai propri clienti danno la possibilità di affittare lettini e ombrelloni anche solo per una giornata. Per la pausa pranzo, si consiglia di provare il ristorante con terrazza panoramica sul mare, che propone ottime sardine grigliate, souvlaki e la tipica insalata greca. Nei pressi della spiaggia è possibile lasciare l’auto in un parcheggio libero.
Selezionata perché: la vicina chiesa greco-ortodossa di Santa Barbara che si affaccia sul mare va visitata.
Dove si trova: Skoutari Beach si trova nei pressi del villaggio di Mani.

Mavrovouni Beach, Gythio


Lunga circa 6 chilometri, questa spiaggia è una delle più famose e frequentate del villaggio di Gythio. Bandiera Blu, sabbiosa, dal bellissimo colore dorato, il mare su cui si affaccia è di un meraviglioso colore azzurro-verde smeraldo. Nonostante sia molto frequentata in estate, sia da turisti che da locali, la sua estensione consente di trovare sempre un posto per sé, lontano dalla folla. Grazie ai numerosi servizi offerti in loco, come stabilimenti balneari, punti ristoro, ristorantini tipici e chioschi per affitto attrezzature per sport d’acqua (soprattutto il surf), Mavrovouni Beach è perfetta per tutti, dalle famiglie con bambini ai giovani. Vicino alla spiaggia, in diversi punti, si trovano parcheggi liberi in cui si può lasciare comodamente la macchina.
Selezionata perché: è una delle spiaggia scelte dalle tartarughe Caretta-Caretta per deporre le uova.
Dove si trova: la spiaggia si trova a 2 chilometri dal villaggio di Gythio.

Selinitsa Beach, Gythio


Altra perla nei pressi del villaggio di Gythio, questa spiaggia è lunga poco più di 150 metri e presenta un mix di sabbia e piccoli ciottoli levigati dal mare. L’acqua è azzurra, trasparente e cristallina, premiata più volte con la Bandiera Blu. Proprio sulla spiaggia, svetta un relitto di una barca, che attira i bambini per le storie e le leggende che la circondano. Numerosi i servizi presenti: dai punti ristoro alle taverne ai chioschi per l’affitto di attrezzature per sport d’acqua. Anche qui, come per la Mavrovouni Beach, le tartarughe Caretta-Caretta vengono ogni anno a deporre le uova. Possibilità di parcheggio nei pressi della baia.
Selezionata perché: il relitto della nave dona un tocco misterioso in più alla bellezza del luogo.
Dove si trova: Selinitsa Beach si trova ad un chilometro dal villaggio di Gythio.

Spiaggia di Simos, Isola di Elafonisos


Isola incantevole, vero e proprio paradiso naturale, a Elafonisos si trova una spiaggia dalla bellezza quasi insuperabile: la Simos Beach. Considerato a ragione uno dei lidi più affascinanti di tutta la Grecia, Simos è divisa in due piccole spiagge separate tra loro da una lingua di sabbia dorata. Il mare, di uno stupefacente colore azzurro trasparente, pulitissimo e cristallino, ha fondali bassi adatti a tutti. Vista la sua estensione, la spiaggia è sia libera per ampi tratti che attrezzata in altri punti, oltre a presentare punti ristoro, taverne e ristorantini tipici. Tante le zone in cui parcheggiare l’auto nelle vicinanze del lido.
Selezionata perché: per chi non vuole rinunciare alla comodità di sdraio e ombrelloni, le tariffe del noleggio sono super-convenienti.
Dove si trova: Simos Beach si trova sull’isola di Elafonisos.

Karathṓna Beach, Nauplia


Una lunga e stretta striscia di sabbia dorata, a forma di mezzaluna: così si presenta questa spiaggia. Lambita da acque azzurre e pulite, sia libera che attrezzata, la spiaggia di Karathṓna è molto frequentata sia dai locali che dai turisti e, soprattutto in estate, risulta spesso molto affollata. Grazie ai fondali bassi e trasparenti, è molto amata dalle famiglie con bambini, ma un ruolo importante per loro viene giocato anche dai numerosi servizi che vi si trovano in loco. Dagli stabilimenti balneari ai bar, dai ristoranti ai locali in cui sorseggiare freschi cocktail vista mare, qui non manca davvero nulla. Anche le aree parcheggio, infine, si trovano senza alcun problema.
Selezionata perché: in molti locali, ordinando un cocktail lettini e ombrellone vengono forniti gratis.
Dove si trova: Karathṓna Beach si trova nelle vicinanze della città di Nauplia.
  •