Cerca Hotel al miglior prezzo

Le spiagge pił belle a Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca è una delle località top del mare della Puglia, ultimo baluardo di bellezze paesaggistiche e naturali del Salento. Proprio grazie alla sua posizione strategica ancora oggi vi si possono ammirare tracce di un passato glorioso e di numerosi popoli che, qui, hanno lasciato le proprie impronte (come Fenici e Greci, per esempio).

Questa località, comunque, è particolarmente rinomata e frequentata soprattutto per il suo mare incontaminato e dai colori bellissimi, le sue spiagge bianche a cinque stelle, di sabbia finissima e bianca, le romantiche spiagge con scogli a picco sul mare che nascondono, nel loro abbraccio, cale e calette isolate dalla bellezza selvaggia.

Leuca offre inoltre l'indubbio vantaggio di una scelta fra due mari: si può optare sulle spiagge sabbiose sullo Ionio, oppure tra gli scogli delle spiagge più belle del Salento sull'Adriatico.

Di seguito proponiamo una selezione delle spiagge più belle di Santa Maria di Leuca per noi, tutte da scoprire e provare per chi sceglie una vacanza da queste parti.

Lido Azzurro, Leuca


Stabilimento balneare privato, questo lido è stato il primo del suo genere a sorgere sulle spiagge di Santa Maria di Leuca.
Molto frequentato, qui si trova tutto ciò che occorre a famiglie con bambini, gruppi di amici, coppie: dalla spiaggia attrezzata al ristorante (specializzato in pesce freschissimo), dal lounge bar per gli aperitivi piedi-nella-sabbia a locale notturno, con DJ set e musica internazionale che anima le notti stellate della Puglia. Una scelta azzeccata, quindi, per tutti, soprattutto per le famiglie che possono far giocare i loro piccoli nella sabbia senza preoccupazioni, anche in riva al mare, visti i fondali bassi che digradano dolcemente nel mare cristallino.

Selezionato perché: la pausa pranzo a base di pescato del giorno, con il rumore delle onde in sottofondo, è un must.
Come arrivare: il Lido Azzurro si trova sul lungomare Cristoforo Colombo che dista appena 5 minuti di auto dal centro. Si consiglia, quindi, di raggiungerlo a piedi. Se invece si prende l’auto, la si può lasciare nei parcheggi a pagamento sul lungomare.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Lido Samarinda, Leuca


Altra soluzione privata sul lungomare di Leuca, il Samarinda è un grande e confortevole “soppalco” in legno sospeso sulle rocce, sul quale i proprietari hanno messo a disposizione dei clienti un ristorante, area mare con lettini e ombrelloni e una comoda passerella che conduce al mare limpido e pulito della zona.
Anche qui, alla sera, il Lido si anima con musica dal vivo, DJ set e serate danzanti. Il tutto accompagnato dall’ottima e gustosa cucina locale. Ottimo per coppie o gruppi di amici, meno consigliato per famiglie con bimbi piccoli, visto l’accesso non proprio agevole al mare.

Selezionato perché: il Lounge Bar prepara cocktail sublimi, ottimi da gustarsi con il rumore del mare in sottofondo.
Come arrivare: il Lido Samarinda si trova sul lungomare Cristoforo Colombo che dista appena 5 minuti di auto dal centro. Si consiglia, quindi, di raggiungerlo a piedi. Se invece si prende l’auto, la si può lasciare nei parcheggi a pagamento sul lungomare.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Canale del Ciolo, tra gli scogli di Gagliano del Capo


Meraviglioso, ma non per tutti, il canale del Cielo si trova a Gagliano del Capo ed è un piccolo canyon di straordinaria bellezza naturale. Il mare color cobalto si staglia infinito in un panorama che mozza il fiato, con un costone di roccia a fargli da cornice. Da qui molti temerari osano sfidare la forza della natura tuffandosi nel blu in un salto di oltre 30 metri. Sotto il canale si trova, poi, una minuscola spiaggia di sabbia in grado di ospitare pochissimi fortunati, i cui fondali diventano subito molto profondi.
Per arrivarci è necessario percorrere una ripida scalinata in discesa che dal ponte sovrastante conduce al piccolo paradiso.
Nei pressi del Canale del Ciolo, infine, si trovano numerose grotte all’interno delle quali sono stati ritrovati reperti di epoca preistorica. Sulla spiaggia non sono presenti servizi ed è consigliata, come tappa, solo agli adulti. Infine, lungo la strada si trovano dei comodi parcheggi gratuiti (che possono ospitare però un numero contenuto di auto).

Selezionata perché: nei pressi della spiaggetta sono state avvistate le foche monache.
Come arrivare: da Leuca imboccare la strada provinciale 124 (Via Panoramica), percorsi 700 metri, alla rotonda, prendere la strada provinciale 358. Il Canale del Ciolo si trova sulla sulla destra.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

La spiaggia di Felloniche, Patù


Mare azzurro-verde, sabbia dorata finissima, la spiaggia di Felloniche non ha nulla da invidiare ai lidi maldiviani. Non molto estesa e riparata dai venti, questa spiaggia è perfetta anche per le famiglie che viaggiano con bambini piccoli, grazie ai suoi fondali bassi.
Tutti i servizi necessari sono a disposizione dei clienti: dal noleggio sdraio/ombrelloni ai gonfiabili per i piccolini, dal bar al punto ristoro. Sul lungomare alle sue spalle, poi, moltissimi sono i ristoranti tipici nei quali gustare meraviglie del territorio e, per i più modaioli, tanti locali in cui vivere la celebre movida notturna pugliese.

Selezionata perché: è una perla naturale da non perdere.
Come arrivare: da Leuca procedere sulla strada provinciale 214 (Litoranea per Gallipoli), in località Patù seguire le indicazioni per la spiaggia. A ridosso della litoranea si trova un parcheggio (tra la rotonda di San Gregorio e l’imbocco per Felloniche) in cui è consigliato lasciare l’auto. La spiaggia si trova a pochi minuti a piedi.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Marina di San Gregorio, Ugento


Questo tratto di costa è prevalentemente roccioso e, quindi, poco adatto ai bimbi piccoli. Ciò premesso, la Marina di San Gregorio merita comunque una menzione speciale, soprattutto per i suoi panorami scenografici.
Riparata dai venti, selvaggia e dalla natura incontaminata, la spiaggetta di San Gregorio si specchia su un mare azzurro cristallino con fondali ricchi di pesci, ideali per gli appassionati di snorkeling e immersioni. Non sono presenti servizi di alcun tipo. Sulla strada che la sovrasta, infine, si trova un parcheggio in cui è possibile lasciare l’auto. Il mare si raggiunge tramite una scalinata fatta di lastre di tufo.

Selezionata perché: lo scenario è da cartolina.
Come arrivare: da Leuca, imboccare la strada provinciale 214 e, al bivio con la provinciale 192, prendere quest’ultima. Dopo circa 180 metri, svoltare a destra e seguire le indicazioni per la Marina di San Gregorio.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

La spiaggia di Torre Vado


La località non ha certo bisogno di presentazione, trattandosi di una delle perle del Salento, situata tra Santa Maria di Leuca e la fenomenale Gallipoli.
Il litorale nel quale si trova la spiaggia di Torre Vado è molto lungo (circa 1 km), con fondali bassi e in gran parte roccioso, tranne per l’oasi felice di Torre Vado, in cui la sabbia bianchissima la fa da padrona, sebbene sia punteggiata qua e là da grandi massi che emergono dall’acqua. Il mare, cristallino e dal colore azzurro con punte di verde smeraldo, è un’altra meraviglia della natura.
Sulla spiaggia (anche chiamata spiaggetta), sovrastata dall’alto da un’antica torre saracena, si trovano tutti i servizi utili per una giornata al mare senza stress: dal ristorante al bar, dai lettini agli ombrelloni. Trovandosi in centro paese, infine, nelle sue vicinanze ci sono anche comodi parcheggi.

Selezionata perché: vicino alla spiaggia di Torre Vado ci sono sorgenti la cui l’acqua, che sgorga a temperatura costante sia d’estate che d’inverno, ha proprietà curative (soprattutto per la circolazione del sangue e tonificante).
Come arrivare: da Leuca imboccare la strada provinciale 74 in direzione Gallipoli, poi prendere la strada statale 274 in direzione Morciano di Leuca e imboccare l’uscita verso Morciano. Quindi seguire la strada provinciale 190 fino a Torre Vado.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Le spiagge bianche di Pescoluse


È una delle spiagge più belle della Puglia per molti motivi. Sarà per la sua sabbia di un bianco abbagliante e finissima, per i fondali bassi e trasparenti o per la vegetazione rigogliosa e profumata che la circonda (tra acacie e gigli bianchi), ma di questa spiaggia ci si innamora a prima vista.
Lunga circa 4 km, il lido di Marina di Pescoluse è un paradiso terrestre dal quale non ci si vorrebbe separare. Suddivisa tra lidi privati e ampie porzioni di spiaggia libera, a seconda di cosa si preferisca (libertà o comodità?) qui si trova tutto: dai punti ristoro ai bar, dai punti noleggio sdraio/ombrelloni ai ristoranti. Amatissima dai giovani, è molto ambita e frequentata anche dalle famiglie con bambini. Nelle sue vicinanze, infine, si trovano comodi parcheggi a pagamento.

Selezionata perché: è come essere alle Maldive, ma poi vi accorgete che è meglio!
Come arrivare: da Leuca, imboccare la strada provinciale 74, dopo circa 8 km prendere l'uscita per Salve e, alla rotonda, imboccare la prima uscita in direzione strada provinciale 339. Dopo circa 1,2 km svoltare a destra su Via della Ginestra e percorrerla per circa 1 km.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia

Cala dell’Acquaviva, Diso


Legambiente assegna 4 vele a questa minuscola insenatura nel comune di Diso (più precisamente in frazione Marittima) che prende il nome dalle sorgenti di acqua fredda che si trovano nelle sue vicinanze.
Abbracciata da una vegetazione fitta e rigogliosa, che in estate garantisce un’ombra eccellente e ristoro nelle giornate più calde, la cala è composta per la maggior parte da ciottoli morbidi, levigati dal mare e lambita da acque trasparenti e pulitissime.
Viste le sue dimensioni ridotte (l’acqua particolarmente fredda) e la non presenza di servizi sulla cala, fatta eccezione per un baretto che vende bibite, gelati e granite, questa location selvaggia e bellissima non è particolarmente adatta alle famiglie con bambini. Lungo la strada litoranea, infine, è presente un piccolo, ma comodo parcheggio. L’accesso alla cala è possibile tramite una scalinata che scende verso il mare.

Selezionata perché: il mare ha colori che spaziano dal verde al cobalto all’azzurro trasparente.
Come arrivare: da Leuca, prendere la strada provinciale 74, svoltare in direzione Maglie e imboccare la strada statale 274. Dopo circa 800 metri prendere la strada statale 275, tenere la sinistra in direzione Maglie e, dopo 4 km circa, alla rotonda prendere la prima uscita sulla strada provinciale 81. Percorrere 2,5 km e quindi continuare sulla strada provinciale 358. Dopo circa 2 km si trovano le indicazioni Cala dell’Acquaviva sulla destra.
Prenota un hotel vicino alla spiaggia
  •  
23 Aprile 2024 La Borgata che Danza a Bellaria Igea Marina ...

La Borgata che Danza è il Festival di strada di musiche tradizionali ...

NOVITA' close