Cerca Hotel al miglior prezzo

Le Giornate FAI di Primavera

Dopo la triste parentesi covid tornano più interessanti come mai le Giornate FAI di Primavera e per la 29° edizione, che si tiene sabato 15 e domenica 16 maggio 2021 restano aperti oltre 600 luoghi in tutta Italia. La prima delle due edizioni annuali e che anticipa le Giornate FAI d'Autunno.

Cos'è il FAI

Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) è un’istituzione che dal 1975 si impegna nella la tutela, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio artistico e naturale italiano, promuovendo l’educazione e la sensibilizzazione verso i beni artistici, un’eredità fatta di palazzi storici e monumenti simbolici, di giardini e parchi naturali, ma anche di interi borghi, che hanno bisogno di interventi in difesa del paesaggio e delle opere artistiche.

Durante questo weekend i visitatori potranno approfittare di aperture straordinarie, ovvero 1.100 luoghi aperti in 430 località in tutte le regioni, e unirsi alle visite guidate a cui partecipano ben 40.000 Apprendisti Ciceroni, cioè gli studenti delle scuole medie e superiori, che racconteranno aneddoti e segreti, momenti storici e condizioni attuali di questa grande eredità nazionale. Sarà anche l’occasione per raccogliere fondi (è richiesto un contributo libero da 2 a 5 euro) e iscriversi alla Fondazione, che nel corso dell’anno organizza altri eventi e propone ai soci un programma di visite in luoghi esclusivi, normalmente chiusi al pubblico.

I nostri consigli per la Giornate del FAI



Il Turista
ha selezionato per voi alcuni indirizzi da scoprire, luoghi insoliti da visitare e tornare ad apprezzare, lungo tutto lo Stivale, da Nord a Sud.

Per il 2021, a Roma, non perdete l'apertura del Museo del Genio, l'Istituto storico e di cultura dell'Arma che si trova nel quartiere della Vittoria, non lontano dal complesso del Foro Italico. Se invece imboccate la Nomentana, direzione quartiere Trieste potrete scoprire Villa Blanc e i suo grande parco.

In Toscana gli appassionati di letteratura non possono perdersi i Luoghi di Leopardi a Pisa e non lontano un tuffo nel verde seguendo Il percorso dell'acqua nella campagna livornese sulle tracce dell'acquedotto leopoldino.
In Lombardia, potremo ossigenare i nostri polmoni al Parco delle Cave, cuore verde di Milano e sempre nel capoluogo consigliamo di approfittare dell'apertura del Museo teatrale alla Scala.

Modena invece propone un tour dal titolo accattivante: Fiori e profumi nel silenzio dei chiostri toccando i luoghi segreti del complesso del Monastero Benedettino di San Pietro.
Nelle Marche, per la prima volta tra i siti visitabili un gioiello nascosto: il Fabriano Paper Pavilion nel Complesso storico delle Cartiere Miliani Fabriano .
Facciamo un salto a sud: la città di Matera, verrà scoperta in alcuni dei suoi angoli nascost come la Chiesa di S. Barbara e Casa Noha, nel cuore dei Sassi Materani.

In Piemonte, nello specifico in provincia di Torino, si potrà passeggiare nel Parco naturale laghi di Avigliana - Palude dei mareschi oppure recarsi alla Chiesa di S. Agostino e il Bosco del Monte Piocchetto. In Liguria invece, fantastica occasione quella di scoprire l'Abbazia di San Fruttuoso, luogo spettacolare vicino a Portofino, che tutta Europa ci invidia.

E nelle isole? Fra le tante proposte in Sicilia, ci sono la cultura popolare dell'Officina delle Tradizioni Popolari Siciliane ad Agrigento, mentre chi desidera compiere una passeggiata all'aperto, sempre in zona apre il Giardino della Kolymbethra.
In Sardegna, complice la stagione quasi balneare, merita una visita invece la provincia di Oristano ed in particolare San Giovanni di Sinis e Capo San Marco a Cabras, dove trovate anche il mare splendido per un relax aggiuntivo. I Ciceroni del gruppo FAI di Oristano accompagneranno i visitatori in un percorso ricco di storia ed archeologia.

Informazioni utili per partecipare alle Giornate Fai Primavera

Quando: 15 e 16 maggio 2021
Orari: alla mattina ed al pomeriggio
Durata: le visite hanno una durata variabile a seconda del luogo ed è necessario prenotarsi per luoghi a numero chiuso
Biglietto: offerta libera, consigliato contributo minimo di 3 euro per luogo visitato
Soci FAI: solo alcuni luoghi possono essere visitati dagli iscritti Fai, ci sarà possibilità di associarsi direttamente alle giornate di primavera
Sito ufficiale: per leggere l’elenco completo dei beni FAI aperti, consultate www.giornatefai.it
  •  
24 Giugno 2021 Portofranko, la Festa della Birra a Castel ...

È sempre enorme l'impegno dell'Associazione culturale Portofranko ...

NOVITA' close