Cerca Hotel al miglior prezzo

Casa Bonita Nature Resort (Barahona): al via il progetto ecoturistico

Il primo progetto nella provincia di Barahona focalizzato sulla natura e sull’ecoturismo, parte dal Casa Bonita, un resort che ha scelto di combinare un’offerta turistica di alto livello con logiche di sostenibilità del territorio. È stato presentato a fine aprile ed è il primo progetto turistico-immobiliare che prenderà il via nella provincia di Barahona: la sua realizzazione prevede un investimento di circa 50 milioni di dollari e riguarda un ampliamento del casa Bonita, che verrà ribattezzato Casa Bonita Nature Resort.

Si tratta di un’iniziativa che va ad inserirsi all’interno del piano di sviluppo turistico della regione, fortemente voluto dal Ministro del Turismo dominicano Francisco Javier García, e che per prima ha scelto di combinare un’offerta turistica di alto livello con logiche di sostenibilità territoriale: secondo le previsioni, la realizzazione del progetto genererà 1.500 posti di lavoro diretti e indiretti in tutta la zona. Il Casa Bonita Nature Resort, il cui termine dei lavori è previsto per l’inverno 2010, oltre a una parte residenziale, presenterà la possibilità di praticare escursioni nell’ambiente circostante e ingloberà al suo interno una ONG per promuovere attività senza scopo di lucro con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita degli abitanti delle comunità locali.

La prima fase del progetto punta alla costruzione di 12 suite di lusso, 44 bungalow con vista mare e montagna, una spa, alcuni campi da tennis, un eliporto, un piccolo villaggio tradizionale, 50 capanne sul fiume, degli orti e una fattoria biologica. Attualmente è invece un piccolo Hotel Lodge della catena Small Luxury Hotel, che comprende un totale di 12 abitazioni o casitas, con camere singole o doppie, situate sulla collina e arredate in uno stile che combina elementi country con tratti decisamente moderni.

La struttura comprende una infinity pool circondata da palme, un’ampia terrazza-solarium che sembra sospesa nell’aria e poi, per gli appassionati delle scoperte gastronomiche, bar e ristoranti i cui piatti sono curati personalmente dallo chef Carlos Estévez che ha pensato un menu esclusivo, creando un piacevole mix gastronomico basato su frutti di mare freschi e altri ingredienti locali. L’atmosfera incantata di Casa Bonita è dovuta alla vista mozzafiato da un lato sul turchese del Mar Caribe, dall’altro sui picchi della Sierra de Bahoruco e sui fiumi che percorrono la vallata: una “colonna sonora” d’eccezione per favorire il relax.

Fonte: Ente del Turismo della Repubblica Dominicana
Ufficio stampa: Press Studio
Visita Godominicanrepublic.com
 
  •  

 Pubblicato da il 09/06/2009 - 2.686 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
23 Giugno 2017 La Notte Romantica dei Borghi pił belli ...

È finalmente cominciata l'estate e in tutta Italia si moltiplicano ...

NOVITA' close