Cerca Hotel al miglior prezzo

La Sagra della Lenticchia Onano

La Sagra della Lenticchia di Onano

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Onano, caratteristico borgo del Lazio, quasi appeso su una rupe di tufo, è famoso per la sua rinomata lenticchia, talmente pregiata da essere riconosciuta con il prestigioso marchio De. Co. Ogni anno qui nel viterbese – per tradizione nella settimana di agosto che include il ferragosto, per quest’edizione dal 10 al 15 agosto – si svolge la Sagra della lenticchia, manifestazione gastronomica ormai giunta alla sua 36° edizione.

Preparatevi dunque amanti della lenticchia perché come ogni sagra monotematica che si rispetti, sarà possibile assaggiarla davvero in tutte le salse e con ogni abbinamento immaginabile: dalla lenticchia in bianco condita con olio, sale, rosmarino e pepe, alla lenticchia rossa, con la salsiccia, con i moscardini, con funghi porcini o servita come zuppa di verdure.

Da qualche anno però il menù si è arricchito di altre specialità come gli gnocchetti di lenticchie e patate, per metà purea di patate e metà lenticchie, tortelli all’onanese con ripieno dolce e serviti con ragù salato e ancora arrosticini di pecora e carne alla griglia. Oltre ai tanti stand gastronomici la Sagra della lenticchia di Onano propone spettacoli musicali, mostre d’arte e bancarelle per la vendita di prodotti tipici locali. Fiore all’occhiello della produzione di Onano, la lenticchia vanta un’antica tradizione che trova riscontro già nel Cinquecento. Citata perfino da Giulio Andreotti nel suo volume “La sciarada di Papa Mastai” pare fosse il piatto consolatorio di Papa Pio IX.

La ricetta della Zuppa di Lenticchie

E la ricetta classica della zuppa alle lenticchie di Onano?
Ingredienti per 4 persone:
400 g di lenticchie di Onano, 300 g di pomodori pelati, due carote, sedano, cipolla, aglio rosso di Poceno, una patata, pane casereccio raffermo, sale, peperoncino, olio extravergine d'oliva di Gradoli.
Fare un soffritto in olio di oliva con due spicchi di aglio, cipolla, carote, la patata e i pomodori passati; aggiungere delle foglie di sedano, acqua calda oppure brodo di dado, sale e peperoncino a piacere. Far bollire le lenticchie a fuoco medio per circa un’ora – ricordarsi di mescolare di tanto in tanto – e prima di servire mettere le fette di pane “bruscato” e condire con olio extravergine d’oliva.

Informazioni utili, date e orari per visitare la Sagra

Nome: Sagra della lenticchia di Onano
Dove: Onano (Viterbo)
Quando: dal 10 al 15 agosto
Orari: apertura stand gastronomici dalle 18.30
Biglietto: ingresso gratuito
Tipologia: sagra gastronomica
Programma: sulla pagina facebook della proloco

Come arrivare: siamo a circa una cinquantina di chilometri a nord di Viterbo, quasi al confine con la Toscana, a cui è collegato dalla provinciale 8 che costeggia in parte il lago di Bolsena.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Agosto 2017
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 07/08/2017 - 341 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close