Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Palio della Balestra a Sansepolcro

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Nel Medioevo come anche nel Rinascimento le gare di tiro con l’arco erano certo pratica comune, si usavano per addestrare i cittadini, nel caso ce ne fosse bisogno, a difendere la propria città. Di indubbio fascino questi tornei sono andati via via scemando, ma esiste un luogo in Toscana, a Sansepolcro in piena provincia aretina, dove la tradizione è ancora viva tanto che la seconda domenica di settembre (10 settembre 2017) si celebra il famoso Palio della Balestra.

I rivali degli abitanti di Sansepolcro sono i cugini umbri di Gubbio, che a loro volta celebrano il Palio della Balestra l’ultima domenica di maggio. Tra i due comuni la disputa è affare antico fin da quando nel 1619, i balestrieri di Sansepolcro invitarono quelli di Gubbio al palio di San Egidio.

Ogni anno a Sansepolcro il Palio della Balestra si svolge nell’incantevole Piazza Torre di Berta e prevede sempre lo stesso rito: la mattina l'araldo legge il bando di sfida ai rivali eugubini e nel pomeriggio dopo la benedizione delle armi, i balestrieri entrano in piazza al rullo dei tamburi, con tanto di sbandieratori, e si alternano sui banchi di tiro.

Ecco che così inizia la gara che ha per protagonista un’antica arma, la balestra o "ballista" composta da un arco di acciaio e da un fusto di legno detto "tiniere" o "teniere", da una corda fissata all'estremità dell'arco e da un sistema di caricamento e da uno di puntamento. Il dardo, la “verretta”, viene caricato attraverso un argano chiamato "martinetto" o "baldrigo" e per arrivare al "corniolo", il bersaglio, deve percorrere ben trentasei metri. L’atmosfera è quella delle antiche giostre e la magia quella di un mondo che non c’è più.

Informazioni utili, date orari e prezzo biglietti del Palio

Nome: Palio della Balestra
Dove: Sansepolcro (Ar)
Quando: seconda domenica di settembre (10 settembre 2017)
Tipologia: Rievocazione storica
Biglietti: ingresso 15 euro, in vendita dai primi di settembre presso l'Ufficio turistico della Valtiberina Toscana in Via Matteotti, 8
Programma ufficiale: sito

Come arrivare: Sansepolcro è raggiungibile con l’A1, uscita Arezzo e SR 73; oppure da Roma con la E 45 uscita Sansepolcro.

Cortesia foto: Luca Piomboni / www.valtiberinaintoscana.it

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Settembre 2017
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 10/04/2017 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close