Cerca Hotel al miglior prezzo

La Sagra della Lumaca a Casumaro

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
È soprannominata "Città della Lumaca": parliamo ovviamente di Casumaro, frazione di Cento (in provincia di Ferrara), dove le "chiocciole" fanno parte della storia gastronomica cittadina da sempre. Qui si festeggia con enfasi la Sagra della Lumaca che offre due appuntamenti annuali da non perdere, rispettivamente in estate e in autunno.

Ci si ritrova per degustare l’umido animaletto cucinato veramente in tutte le salse, protagonista di ricette molto caserecce eppure entrate nel novero di un menù variegato e di qualità.
Primi piatti come i bigoli al torchio di lumache alla Borgogna, tagliatelle alla Casumarese e zuppa di lumache in crosta anticipano secondi quali lumache fritte, lumache in guazzetto e medaglioni alla lumaca.
Per coloro che non se la sentono di affrontare la nuova esperienza gustativa è previsto un corollario di sapori “tradizionali”, pietanze come i tortellini al tartufo, i passatelli in brodo, filetto di manzo, anatra al forno e tantissimo altro, perché la lumaca è d’élite ma la sagra è per tutti.

La tradizione qui è plurisecolare: esiste una ricetta datata 1611 in cui viene descritto l'uso delle lumache nella cucina estense, ma si dice che ogni famiglia di Casumaro custodisca una ricetta segreta per cucinare i succulenti gasteropodi terrestri, che qui pare siano più saporiti di cozze e vongole, che invece dominano la cucina della costa emiliano-romagnola.

Sicuramente il comun denominatore dei commensali ha il profumo dell’uva fermentata e il colore acceso dei grappoli al sole: parliamo naturalmente del vino, presente in una carta enologica assai fornita ove compaiono i rossi Sangiovese di Romagna, Lambrusco IGP “Otello” e la Bonarda dell’Oltrepò Pavese, i bianchi Pignoletto Reno DOC, Chardonnay Grave del Friuli e il Prosecco di Valdobbiadene DOCG, infine gli spumanti Ferrari e Berlucchi. Altri nettari di Bacco risultano una reale sorpresa.

La Sagra della Lumaca d'Agosto

In estate la Sagra della Lumaca d'Agosto è una manifestazione storica, giunta alla 48° edizione, che va in scena dal 27 luglio al 10 agosto 2022 nell'ambito della Fiera di San Lorenzo proponendo tavolate e stand gastronomici.

L'appuntamento è un'occasione di rievocazione delle tradizioni popolari, con i festeggiamenti dedicati al santo patrono, San Lorenzo, noto perché secondo la leggenda (e non solo) nella notte a lui dedicata si possono ammirare le stelle cadenti in cielo.

La Lumaca d'Agosto è un'opportunità di divertimento per grandi e piccini, sia per i tanti pasti e per le tante delizie a base di lumache che possono essere sperimentate, sia per gli appuntamenti di contorno che vengono organizzati.

Qualche esempio delle delizie che si possono assaggiare? Si va dalle lumache all'olio con mix di formaggi e verdure ai tortellini di lumache con burro e salvia, passando per le lumache fritte e le lumache con rucola e grana, senza dimenticare le tagliatelle all'ortica con lumache alla casumarese e i bigoli al torchio alla carbonara di lumache.

La Sagra della Lumaca d'autunno

La Sagra della Lumaca di Casumaro in versione autunnale si svolge il 30 settembre-1-2 ottobre e 7-8-9 ottobre 2022.
La manifestazione permette a chi vi prende parte di entrare in contatto con piatti sofisticati, ricette sempre nuove, mise en place di alto livello e abbinamenti stupefacenti con un menù davvero ricco che include, tra l'altro, il tortello di lumache al ragù di lumaca, le crespelle di lumache, le tagliatelle alla casumarese e grana fuso, gli gnocchetti di patate con crema di gorgonzola dolce e lumache, la zuppa di lumache in crosta e i bigoli alla Borgogna.
Anocra: la fonduta di lumache e tartufo, lumache in salsa su letto di riso con crema alla bourguignonne, medaglioni alla lumaca al forno in salsa di cottura su letto di misticanza, lumache funghi e tartufo, lumache con radicchio al forno, aceto balsamico e pancetta saltata in padella o lumache in guazzetto.

Informazioni utili per partecipare alla sagra

Nome: Sagra della Lumaca d'Agosto e Fiera di San Lorenzo
Dove: Sala Polivalente Parrocchiale, via Garigliano 14, Casumaro (Ferrara).
Date: dal 27 luglio al 10 agosto 2022.
Orari e programma: tutte le sere dalle ore 19:30.
Possibilità di cenare all'interno o all'esterno, locali sanificati e condizionati.
Maggiori informazioni sul sito ufficiale e sulla pagina Facebook dedicata.

Nome: Sagra della Lumaca d'autunno
Dove: Sala Polivalente Parrocchiale, via Garigliano 14, Casumaro (Ferrara).
Date: 30 settembre-1-2 ottobre e 7-8-9 ottobre 2022.
Orari: venerdì e sabato a cena, domenica a pranzo.

Come arrivare: dall’Autostrada A1 occorre uscire a Modena Nord e procedere per Nonantola, superando Sant’Agata Bolognese e San Giovanni in Persiceto fino a Cento, da dove bisogna seguire le indicazioni per Casumaro.
A San Pietro in Casale c’è la stazione più vicina all’abitato, distante 11 km e raggiungibile con gli autobus ATC che si occupano dei collegamenti.
L'aeroporto “Guglielmo Marconi” di Bologna è quello di riferimento.

Scopri tutti gli eventi e le sagre in Emilia-Romagna.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Luglio 2022
DLMMGVS
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
      
Agosto 2022
DLMMGVS
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Settembre 2022
DLMMGVS
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
Ottobre 2022
DLMMGVS
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
01 Febbraio 2023 Inverno in Val Gardena: escursioni sulle ...

A circondare i tre borghi montani di Santa Cristina, Ortisei e Selva di ...

NOVITA' close