Cerca Hotel al miglior prezzo

La Fiera del Tartufo Bianco di Moncalvo

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
La Fiera del Tartufo di Moncalvo rappresenta l'annuale conferma del ruolo fondamentale e portante che il Comune di Moncalvo ha assunto nell'economia del Monferrato, terra del Piemonte vocata alla produzione del preziosissimo fungo ipogeo.

La tipica manifestazione promozionale ormai famosa nel mondo, per la quale sono attesi in città migliaia di partecipanti, si terrà nei giorni 18 e 25 ottobre 2020.
Sarà la 66° edizione di un evento singolare nato casualmente negli anni cinquanta ad opera di un gruppo di amici " trifulai "che solevano riunirsi, un giorno a settimana, in una locanda per il mercato del Tuber Magnatum, allora conservato religiosamente nei grandi fazzoletti di cotone a quadri blu. Qualcuno ebbe la felice idea di premiare il tubero più bello e nacque così il concorso, trasformatosi poi nella fiera, oggi divenuta una delle sagre del tartufo più importanti in Italia.

Un documento conservato nell'Archivio Storico Comunale di Moncalvo testimonia la presenza a datare dal 1594 del "fungo sotterraneo" che nei secoli successivi sarebbe divenuto prelibata presenza del Monferrato presso le case nobiliari europee. In ottobre, chef e buongustai disposti a pagare cifre elevate per avere il privilegio di aromatizzare i loro piatti con la carnosa "gleba" rivestita di saporito "peridio", affolleranno le vie cittadine in occasione della Fiera del Tartufo, riconoscibile per il marchio esclusivo creato da un designer locale.

L'artista ha immortalato il "trifulai" nella sua classica tenuta, berretto in testa e stivaloni ai piedi, con gli immancabili zappetto, bastone e lanternino, mentre s'avvia a caccia di trifole, guidato dal fedele "tabui", segugio dal naso infallibile, per i sentieri solo a lui noti nel folto dei boschi di cerri, roveri, carpini, querce. Immaginiamo essergli compagni il silenzio della notte e il chiarore lunare che filtra tra le brume del bosco.

La Fiera di Moncalvo si svolgerà sotto i portici di Piazza Carlo Alberto e proporrà degustazioni gratuite di cibi locali, esposizione e vendita di oggetti d'artigianato nei mercatini e negli stand allestiti dai produttori delle terre monferrine. Non mancheranno i vini classici piemontesi, Barbera d'Asti e del Monferrato, Grignolino, Freisa, Malvasia, Chardonnay, DOC o DOCG.

Dopo la cerimonia d'inaugurazione della Fiera del Tartufo Bianco il programma prevede tanti altri appuntamenti (vedi dettagli nello specchietto riepilogativo qui sotto) e, come sempre, è prevista l'assegnazione dei due Trofei Città di Moncalvo, il "Tartufo d'Oro" e lo "Zappino d'Argento" (quest'anno assegnati in una nuova location, una struttura coperta allestita al centro della piazza).

La manifestazione si svolge nel rispetto dei protocolli sanitari anticontagio contro la pandemia di COVID-19. È pertanto obbligatrorio l'uso della mascherina, il distanziamento sociale, igienizzarsi spesso le mani e seguire tutte le indicazioni fornite dagli organizzatori durante l'evento.

Informazioni, date e programma della fiera

Nome: Fiera del Tartufo
Dove: Moncalvo (Asti).
Date: 18 e 25 ottobre 2020.
Prezzo: ingresso gratuito.
Orari e programma:
- Domenica 18 e 25 ottobre
ore 9 Inaugurazione della 66° “Fiera del Tartufo Bianco di Moncalvo”
ore 9:15 apertura delle iscrizioni degli espositori
ore 11 apertura stand gastronomico della Pro Loco in piazza Carlo Alberto fino alle 15
ore 11:30 chiusura delle iscrizioni e riunione della Commissione Giudicatrice
ore 12:30 premiazione e assegnazione del Trofeo Città di Moncalvo “Tartufo d’Oro e Zappino d'Argento”
ore 12.30 pranzo presso la sede della Pro Loco e degustazioni.

Dalle 10 alle 18: nel ridotto del Teatro Comunale, esposizione delle Opere pittoriche a cura del GAM (Gruppo Artisti Moncalvesi) e mostra manufatti dell’associazione Aghi in collina
Dalle 9 alle 18 presso Palazzo Montanari, mostra fotografica sulla tradizione del tartufo e sua ricerca, a cura del fotografo Giovanni Cappello.
Dalle 10 alle 18 apertura del Museo Civico con mostra temporanea dedicata a Orsola Caccia, chiamata “A partire dal Orsola collettivo “La Masca” (via Caccia 5).

Durante la giornata: mercatino dei tartufi, stand dei prodotti tipici e dell'artigianato locale, degustazioni enogastronomiche.

- Inoltre, solo domenica 25 ottobre:
Camminata tra le colline insieme a Colibriescursioni, accessibile a tutti, con contributo.
Il programma dettagliato è disponibile sulla pagina Facebook dedicata.
Per prenotazioni e info 333 2387218, colibriescursioni@gmail.com

- Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

Come arrivare: da Asti e da Casale Monferrato: alle uscite dei caselli autostradali si prosegue sulla SS457 “di Moncalvo”.
Da Alessandria si percorre la SP31.
Da Vercelli: dalle uscite dei caselli autostradali si segue la SS455 “di Pontestura” fino alle indicazioni per Moncalvo.
Da Alessandria e da Asti si può raggiungere Moncalvo in autobus.
Servizio gratuito di bus navetta dai parcheggi alla piazza.

Scopri tutti gli eventi in Piemonte.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Ottobre 2020
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
14 Giugno 2021 Green Pass italiano ed europeo: come funziona ...

Nelle prossime settimane un nuovo sistema permetterà ai cittadini ...

NOVITA' close