Cerca Hotel al miglior prezzo

In Normandia sul treno dell'Impressionismo sulle tracce degli artisti pił famosi

Pagina 1/2

La Normandia, regione nel Nord della Francia, è strettamente legata alla corrente pittorica dell'Impressionismo. Per ripercorrere le tracce degli artisti che l'hanno resa celebre è stato inaugurato, nel 2015, il treno dell'Impressionismo - "Le train de l'impressionisme" - della Società nazionale delle ferrovie francesi, che dal 16 aprile al 25 settembre 2016 tornerà a proporre, ogni fine settimana, la rotta diretta alle città legate al movimento.

Il treno parte, di sabato e di domenica, dalla stazione di Paris Saint-Lazare, protagonista dell'omonima opera realizzata da Claude Monet che la dipinse ben 12 volte alla ricerca dei vari effetti di luce, e raggiunge, in sequenza, le città di Vernon-Giverny, dove Monet visse, Rouen, famosa per la cattedrale ispiratrice del ciclo di 30 tele nelle quali Monet ne riprodusse la facciata cogliendone gli aspetti nei vari momenti del giorno e dell'anno, e, dal 16 aprile, Le Havre, culla del movimento.

Le atmosfere impressioniste avvolgono i passeggeri già all'arrivo del treno, rivestito dalla riproduzione di opere di Monet e Pissarro. Il viaggio inizia immediatamente, all'interno delle carrozze dove sono collocati pannelli che raccontano pittori e opere, supportati dal sito, accessibile via smartphone tramite Qr code, dedicato ad approfondimenti e notizie.

I weekend sono strutturati con la formula del pacchetto all inclusive (cibarie escluse) che unisce al tragitto, l'utilizzo della navetta all'arrivo per approdare a musei e luoghi culturali, e gli ingressi negli stessi, senza problema di fila, grazie alle corsie preferenziali d'ingresso. Il viaggio di andata e ritorno si consuma in giornata, il sabato o la domenica, al costo di circa 50 euro.

Il pacchetto dedicato a Giverny ad esempio, comprende la partenza e l'arrivo da Paris Saint-Lazare, la disponibilità della navetta a Giverny, l'entrata al Museo degli Impressionisti ed alla casa museo Monet corredata dai giardini del celebre pittore, che visse in città dal suo arrivo, nel 1833, fino alla morte avvenuta nel 1926.
... Pagina 2/2 ...

La giornata a Rouen comprende, oltre al viaggio, il biglietto per entrare al Museo delle Belle Arti. L'itinerario verso Le Havre, novità del 2016 è ancora in corso di definizione. Le partenze avvengono solitamente verso metà mattina mentre il ritorno è programmato dalle 18 in poi.

Ovviamente qui trovate tutte le Info: www.letraindelimpressionnisme.fr

 Pubblicato da il 26/01/2016 - 31.679 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close