Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale di Ronciglione

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!

Pagina 1/2

Il Carnevale di Ronciglione, eletto tra i carnevali più belli d’Italia, è una delle manifestazioni più attese e amate dell’intera provincia di Viterbo, che ogni anno si prepara a festeggiare questo magnifico evento con grande partecipazione.

E' proprio la partecipazione popolare a essere, da sempre, il vero punto di forza di questo Carnevale cui i roncigliesi collaborano attivamente con la preparazione dei costumi, delle maschere e degli eventi fortemente folcloristici che lo caratterizzano.

Per quanto riguarda le maschere, i personaggi principali sono “Nasorosso”, una rappresentazione locale di Pulcinella risalente alla commedia dell’arte seicentesca, e gli “Ussari”, maschere modellate su un gruppo di soldati ungheresi che nel XV secolo parteciparono alle guerre contro l’impero ottomano e che si distinguevano per look molto particolare fatto di uniformi orientaleggianti, baffi e lunghe trecce. Secondo alcune teorie, parte di questi Ussari partecipò in un’occasione al Carnevale ronciglionese che, da quel momento, rese loro omaggio.

Certo, questa è solo una teoria ma è indubbio che queste splendide maschere diano un tocco storico a questo Carnevale, ricalcante il modello burlesco e propiziatorio dei carnevali rinascimentali e barocchi, riconoscibili per esempio nei carri allegorici, nel rituale della morte del Carnevale, negli sbandieratori o, per esempio, nella caratteristica corsa dei Barberi, un palio storico ispirato alla corsa dei cavalli senza fantino della Roma rinascimentale.

Un Carnevale così ricco di eventi tanto diversi tra loro, naturalmente, non poteva che svolgersi nell’arco di diverse giornate; il primo appuntamento è per domenica 19 febbraio, e si prosegue il Giovedì Grasso (23 febbraio) prima di lasciare spazio sabato 25 febbraio alle gare degli sbandieratori e alla presentazione della corsa dei barberi.

Domenica 26 febbraio è il turno, fin dal mattino, dell'esibizione degli arcieri di Orte con gli elementi del Carnevale storico della campagna romana, mentre al pomeriggio si tiene la Corsa degli Ussari con sfilata di carri allegorici e ricordo delle macchine pirotecniche del Carnevale e delle feste del settecentesche a Roma.

Lunedì 27 febbraio è la volta della maschera ronciglionese dei Nasi Rossi che distribuiscono maccheroni nei “pitali”, mentre il Gran Carnevale dei Bambini e il Carnevale della Notte si svolgono martedì 28 febbraio.

... Pagina 2/2 ...
Carnevale ronciglionese
Dove: Ronciglione (VT)
Quando: 19-23-25-26-27-28 febbraio 2017.
Sito ufficiale: www.carnevaledironciglione.it

Come arrivare in auto: da Roma e da Firenze, percorrere l’autostrada A1 e uscire a Magliano Sabina, proseguire poi in direzione Civita Castellana. Una volta giunti a Civita Castellana, seguire le indicazioni per Nepi e Ronciglione.
Da Viterbo, seguire la SP1 e percorrere Strada Cimina in direzione Ronciglione.

In aereo: gli aeroporti più prossimi a Ronciglione sono quelli di Roma Fiumicino e Ciampino.
In treno: la stazione ferroviaria più prossima a Ronciglione è quella di Viterbo, dalla quale è possibile prendere un autobus per Ronciglione.

Scopri gli altri Carnevali del Lazio

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2017
D L M M G V S
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
close