Cerca Hotel al miglior prezzo

A Zurigo aprirą il museo del calcio, il FIFA World Football Museum

Entro il primo trimestre del 2016 sarà inaugurato a Zurigo un nuovo museo dedicato al mondo del calcio. A promuovere la realizzazione del museo è la FIFA, la Federazione internazionale di calcio che sta vivendo un periodo complicato a causa dello scandalo corruzione che ha travolto i suoi vertici.

I lavori di realizzazione del FIFA World Football Museum sono entrati nella fase conclusiva, dopo oltre 20 mesi di attività. La costruzione dell'esterno della struttura è iniziata infatti nel marzo del 2014, mentre da settembre 2015 si sta lavorando all'allestimento degli interni.

Il museo permetterà a tutti i curiosi e gli appassionati di questo sport non solo di ripercorrere le tappe più importanti della storia del calcio, ma anche di ammirare oggetti unici e vivere esperienze straordinarie.

Lo spazio espositivo si estende su oltre 3.000 metri quadrati di superficie distribuiti su tre livelli, nel cuore di Zurigo, città che ospita la sede della FIFA. All'interno del museo trovano spazio oltre 1.000 oggetti che raccontano i momenti più importanti di uno degli sport più amati al mondo.

Ma è forse il percorso interattivo quello più interessante: un enorme flipper che simula una partita di calcio, oltre 60 schermi che proietteranno immagini e video esclusivi, un cinema che permetterà ai visitatori di calarsi nelle atmosfere tipiche di uno stadio e tante altre attività che coinvolgeranno in prima persona le emozioni e i ricordi degli appassionati.

Il museo sarà un posto speciale di aggregazione, un luogo nel quale riunire le persone che amano il calcio, superando le divisioni e i contrasti tipici dei campi da gioco. Un'unione assicurata dalla condivisione di una passione comune, quella per lo sport che è stato capace di raggruppare milioni di fan in tutto il mondo.

Non si ha ancora una data certa per l'inaugurazione del World Football Museum, ma non ci sono ritardi sulla tabella di marcia e la struttura dovrebbe aprire i battenti entro la fine del primo trimestre del 2016. Gli organizzatori stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli: si controllano le traduzioni, si verifica il corretto funzionamento delle apparecchiature tecnologiche e dei collegamenti e si ultima l'elaborazione dei materiali video.

Il museo prenderà per mano i visitatori e li accompagnerà in un percorso fatto di storia, ricordi ed emozioni. E al termine del giro, si potrà ammirare la coppa del mondo, posta proprio al centro della sala. La coppa, il trofeo più ambito, sarà "la Monna Lisa" del museo, come ha dichiarato il direttore artistico del World Football Museum, David Ausseil. L'appuntamento per tutti gli appassionati di calcio è dunque a Zurigo, che aspira a diventare la vera capitale del calcio mondiale.
  •  

 Pubblicato da il 08/01/2016 - - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close