Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale di Sestu

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Sestu è una cittadina situata a pochi chilometri da Cagliari, caratterizzata da terre molto fertili che risultavano già abitate in epoca nuragica.

Il Carnevale è il periodo più festoso dell’anno e qui viene celebrato con sfilate, rievocazioni storiche tradizionali e con la degustazione di un gran numero di dolci preparati in loco.

La storia

La maschera carnevalesca tradizionale è il S’Orku Foresu.
Si tratta di un bizzarro personaggio zoomorfo con lunghe corna che deve le sue origini a un periodo antecedente la Prima Guerra Mondiale. È ricoperto da una pelle d’animale piuttosto spessa e nera. Ogni volta che si muove, i suoi campanacci fanno notare la loro rumorosa presenza
Il suo incedere è lento e piuttosto faticoso perché viene trattenuto da una corda tenuta dai Mustayonis, che vestono abiti logori e hanno la testa coperta con dei fazzoletti neri. Anche loro hanno tanti sonagli e sono armati con verghe d’olivastro e canne.

Durante il suo procedere, il S’Orku Forestu cerca di liberarsi dai lacci senza successo e i Mustayonis lo percuotono con i loro bastoni fino a farlo cadere e fargli perdere i sensi.
La maschera ricomincia a rianimarsi e a camminare di nuovo dopo aver mangiato un po’ di fieno e bevuto un po’ d’acqua fresca.

Il percorso della sfilata che segue il S’Orku Foresu e i suoi carcerieri si snoda per le vie della cittadina. Questa maschera probabilmente è stata ispirata da una sorta di rito pagano effettuato per ingraziarsi la natura e assicurarsi così un prospero raccolto.
I Mustayonis simboleggiano gli spaventapasseri sistemati nei campi per scacciare gli uccelli e salvaguardare così il raccolto ma anche come simboli scaramantici, utili per allontanare gli spiriti maligni.

Il programma del Kranovali Sestesu

Il prossimo carnevale di Sestu avrà inizio Giovedì grasso 20 febbraio 2020 alle ore 9 con la sfilata delle scuole, la cui partenza è da via Dante per concludersi in Piazza Giovanni XXIII. Nel pomeriggio (ore 18) è invece in programma la sfilata libera delle maschere tradizionali.

Domenica 23 febbraio tocca al carnevale parrocchiale a cura della Parrocchia di San Giorgio, ma il clou della festa è previsto per la domenica seguente.

La sfilata di chiusura del Carnevale si svolge infatti domenica 1 marzo 2020, con la partenza fissata alle 15:30 in Piazza della Musica, dove la manifestazione si conclude dopo avere attraversato il paese.

Informazioni utili per partecipare al Carnevale di Sestu

Nome: Kranovali Sestesu
Dove: Sestu (Cagliari).
Date: dal 20 febbraio all'1 marzo 2020.
Programma:
- Giovedì 20 febbraio
ore 9 sfilata delle scuole;
ore 18 sfilata libera per le vie del paese delle mascgere tradizionali sestesi.

- Domenica 23 febbraio
ore 15 Carnevale Parrocchiale a cura della Parrocchia di San Giorgio.

- Domenica 1 marzo
ore 15 Piazza della Musica: concentramento sfilata;
ore 15:30 partenza corteo dei carri allegorici, maschere e associazioni.
Arrivo in Piazza della Musica. A seguire balli in piazza, distribuzione di zeppole e degustazione di gnocchetti al sugo di cinghiale.

Maggiori informazioni sulla pagina Facebook della Pro Loco e sulla pagina delle maschere Is Mustayonis e S'Orku Foresu.

Scopri tutti i Carnevali tipici della Sardegna.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2020
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
             
Marzo 2020
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
10 Agosto 2020 Itinerari nel Mendrisiotto: vino, natura ...

Lo chiamano la Toscana della Svizzera, sarà per via di quei filari ...

NOVITA' close