Cerca Hotel al miglior prezzo

Paganos Carrasecare Lula

Il Carnevale di Lula

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Il carnevale che viene organizzato ogni anno nel piccolo centro di Lula è uno dei più suggestivi di tutta la Sardegna. La maschera tradizionale nota con in nome di Su Battileddu ha un aspetto tutt’altro che rassicurante e deve le sue origini a antiche cerimonie pagane strettamente legate ai riti Dionisiaci.

Su Battileddu è vestito dalla testa ai piedi di pelli di pecora oppure di montone e il suo viso è ricoperto di sangue impastato con la fuliggine. Il capo viene coperto con un fazzoletto nero sopra il quale vengono appoggiate e assicurate delle corna di capra o di cervo fra le quali viene legato lo stomaco di una capra.

I campanacci che sfoggia sul petto suonano ad ogni passo e coprono solo parzialmente lo stomaco di bue riempito con una miscela di sangue e acqua. Questa losca figura viene seguita nel corteo da uomini vestiti come vedove che portano però gambali prettamente maschili. Cullano un fantoccio di pezza che viene messo in braccio alle ragazze che assistono all’evento affinché lo allattino. Durante la lunga sfilata questi uomini intonano canti funerei per Su Battileddu. Intanto le Gattias si siedono a cerchio coinvolgendo qualche ignaro spettatore e si danno dei pizzichi l’un l’altra. chi ride per primo deve offrire da bere.

Il corteo a metà fra il lugubre e il festoso si chiude con i sos Battileddos Massajos ovvero i contadini che hanno in custodia il bestiame. Trattengono i Su Batileddu con del cordame e lo percuotono continuamente.

Il carnevale di Lula, secondo le ipotesi più accreditate, raffigura l’eterna lotta fra il bene e il male. Il nome della maschera tradizionale Su Battileddu deriva dalla parola greca bathileios ovvero ricco di messi. Si tratta di uno dei numerosi nomi attribuiti a Dionisio e la maschera infatti raffigura colui che dato in sacrificio avrebbe reso molto fertili le terre da coltivare.

La maschera tradizionale venne messa da parte nella prima metà del XX secolo, quando dopo la Grande Guerra la miseria e i lutti erano all’ordine del giorno. E’ stata recuperata nel 2001 con lo scopo di riportare in auge vecchie tradizioni che poco a poco stavano scomparendo.

Il carnevale di Lula si terrà sabato 25 febbraio 2017 a partire dalle 14:00. Dopo la vestizione, le maschere sfileranno per la gioia di grandi e piccini per le strade della cittadina. A conclusione della giornata verrà organizzata una cena comunitaria a base di piatti tradizionali locali tipicamente carnevaleschi.

Paganos Carrasecare
Dove: Lula (NU)
Quando: sabato 25 febbraio 2017
ore 14 Piazza S. Deledda: vestizione delle maschere;
ore 15: uscita di sos Batiledhos;
ore 18,30 Piazza Gazina: cena comunitaria.

Qui invece trovi i migliori carnevali della Sardegna

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2017
D L M M G V S
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 09/02/2017 - 2.669 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
22 Giugno 2017 La notte di San Giovanni a Ostuni

Ostuni, la città bianca che si adagia sulle ultime propaggini della ...

NOVITA' close