Cerca Hotel al miglior prezzo

I treni del formaggio e del cioccolato in Svizzera

Pagina 1/2

Più che viaggi in treno quelli proposti dalle ferrovie svizzere sono una sopraffina esperienza culinaria alla scoperta delle più gustose specialità gastronomiche made in Swiss. A bordo del Train du Fromage e su quello du Chocolat i passeggeri potranno infatti ripercorrere le dolci orme delle bontà svizzere imparando tutto ciò che c’è da sapere sulla produzione e sul sapore di questi tipici prodotti locali.

Per gli amanti dei latticini, cremosi o stagionati che siano, il treno speciale della ferrovia Montreux-Oberland Bernese viaggia nella regione del lago di Ginevra permettendo ai turisti di approfondire la propria conoscenza sulla storia dei formaggi. Ogni giovedì, venerdì, sabato e domenicafra inizio Dicembre e fine Aprile – questo particolarissimo treno lascia la stazione di Montreux poco prima delle 11 di mattina per attraversare i suggestivi paesaggi di Pays-d’Enhaut e poi fermarsi a Chateau d’Oex dopo un’ora di viaggio sulle carrozze GoldenPass Classic e GoldenPass Panoramic.

Se l’accoglienza sul Cheese Train piacerà sicuramente ai viaggiatori, e soprattutto al loro palato, grazie all’aperitivo di benvenuto a base di latticini accompagnati da un calice di vino di questo territorio della Svizzera famoso anche per i suoi vitigni, il tour proseguirà con un altro interessante appuntamento presso “Le Chalet Bio”, ristorante con annesso caseificio in cui si può scoprire come 200 litri di latte biologico diventano un prelibato formaggio a pasta dura.

E per accertarsi della bontà del prodotto? Nulla di meglio che la degustazione di ottima fonduta biologica preparata dall’azienda. Il tour prosegue con la visita al museo Vieux Pays-d’Enhaut, fondato nel 1922, che ospita una singolare collezione di figurine ritagliate nella carta, tipica arte di questa regione. Fra i musei più importanti e interessanti della Svizzera, quello di Vieux presenta ancora oggi gli splendidi manufatti artigianali realizzati da artisti che praticano questo raffinato mestiere utilizzando semplici oggetti quotidiani come carta, forbici affilate o un coltello. Il Train du Fromage rientra poi nel tardo pomeriggio a Montreux concludendo questo tour comodamente seduti nei vagoni delle ferrovie svizzere.

L’itinerario, che comprende assaggi di formaggi e vino sul treno, visita al caseificio “Le Chalet Bio” con degustazione di fonduta, ingresso al museo e viaggio in treno, costa 39 CHF (circa 36,50 Euro) a persona con uno Swiss Travel Pass valido (1^ e 2^ classe) e 89 CHF (83,35 Euro) senza Pass. Ad accompagnare i passeggeri - i posti disponibili sul treno sono 36 per tratta - ci sarà una hostess.

... Pagina 2/2 ...
Se non si può recarsi in Svizzera senza assaggiarne gli ottimi formaggi prodotti, allo stesso modo non si può lasciare il paese senza averne gustato la specialità più dolce, ovvero la cioccolata.

Seduti sui sedili dei vagoni di una carrozza-pullman del 1915, in stile Belle Epoque, o a scelta in più moderne carrozze panoramiche, i passeggeri possono diventare protagonisti di una gita a bordo del Treno del Cioccolato che collega la città di Montreux alla fabbrica Cailler (Nestlé) a Broc, comune del Canton Friburgo di poco più di 2 mila abitanti.

Imperdibile per i golosi quanto per gli appassionati di treni (le carrozze del Chocolate Train sono state infatti disegnate dalla stessa azienda che ha costruito i famosi vagoni dell’Orient Express), questo tour culinario si svolge ogni lunedì, mercoledì e giovedì da Maggio e Ottobre e tutti i giorni nei mesi di Luglio e Agosto, con partenza poco prima delle 9 e rientro in tarda serata sulle rive del lago di Ginevra.

Dopo il dolce benvenuto con croissants e caffè, la cittadina di Gruyères, conosciuta da tutti per il formaggio Gruviera prodotto, diventa la prima tappa del viaggio proponendo ai turisti una visita a un caseificio, una passeggiata per le vie del borgo sino a raggiungere il castello che offre una panoramica su otto secoli di storia e cultura. Proseguendo il viaggio in treno si arriva a Broc dove la famosa fabbrica Nestlé apre le porte ai golosi del cioccolato per una visita guidata alla scoperta di tutti i segreti della produzione di questa delizia al cacao che già gli antichi Maya ritenevano avesse origini divine.

E per concludere il tour, degustazione per grandi e bambini di prodotti al cioccolato prima di ripartire per il rientro a Montreux.

Per i titolari di uno Swiss Travel Pass (biglietto all in one per treni, autobus e battelli pensati appositamente per chi desidera viaggiare in piena libertà) di 2^ classe il costo del biglietto è di 69 CHF (circa 64,40 Euro) a persona e di 59 CHF (55,30 Euro) per chi sceglie la 1^ classe.

Per partecipare a questi due tour gastronomici proposti dallo Swiss Travel System si possono acquistare i biglietti in tutto il mondo: per conoscere i principali punti vendita e per maggiori informazioni si può visitare il sito di riferimento: www.swisstravelsystem.com

 Pubblicato da il 02/03/2015 - 7.032 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close