Cerca Hotel al miglior prezzo

War Horse: un museo in Inghilterra celebra i luoghi del libro e del film

Pagina 1/2

Vi ricordate il film di un paio di anni fa, War Horse, la storia di un cavallo impegnato su due opposti fronti di battaglia durante la Prima Guerra Mondiale? La pellicola cinematografica, diretta da Steven Spielberg, era uscita sulle scene italiane ad inizio del 2012, anche se non era stato un film di particolare successo, almeno per quanto riguarda il mercato nazionale. Oggi quella storia entra in un museo, che è stato di recente inaugurato nelle soavi campagne del Devon, nel sud-ovest dell'Inghilterra .

La storia raccontata dal regista statunitense, si basava su quella descritta da Michael Morpurgo, che l'aveva pubblicata nel lontano 1982, come romanzo per ragazzi. Nel suo War Horse si narravano le avventure di Joey, uno splendido cavallo costretto a partecipare agli eventi bellici della Grande Guerra: in pratica la Prima Guerra mondiale descritta dal punto di vista inedito di un cavallo.

Per farlo l'autore del libro aveva frequentato alcune fattorie nel Devon, la regione inglese appena ad est della Cornovaglia, nel South West England, raccogliendo storie vere relative ai tempi della guerra ed al ruolo che i cavalli avevano vissuto in quegli anni bui. E oggi una di queste fattorie ha aperto un museo dedicato proprio a queste memorie storiche, dove tutti gli appassionati di letteratura e cinema potranno scoprire tutto ciò che di vero si nasconde dietro al romanticismo un po' patinato del film, e scoprire la vera storia di quei cavalli come Joey ed il suo giovane proprietario Albert.

Anche Spielberg aveva scelto il Devon anche per alcune location delle sue riprese, concentrandosi sulle zone del Dartmoor National Park, che rimane più a sud rispetto alle fattorie raccontate dal libro, dove si trovono belle località come Ringmoor Down, Haytor e Combestone Tor, che si trovano non distanti da Plymouth. Ricordiamo inoltre che un'altra location del film era stata la bella cittadina di Castle Combe, che però si trova più a nord, non lontano da Bristol.

Per gustare la storia del libro di Morpurgo bisogna invece recarsi, grosso modo, a metà strada tra Londra e la Cornovaglia, e più precisamente nella fattoria di Parsonage Farm, che si trova nelle campagne della località di Iddesleigh. E' proprio tra queste rilassanti collini, tra mille sfumature di verde, che il cavallo Joey crea il suo profondo legame con Albert, prima di essere portato a unirsi allo sforzo bellico britannico, ed è proprio qui che è sorto il War Horse Valley Country Farm Park, museo perfetto per famiglie con bambini, che hanno l'occasione di imparare qualcosa di unico relativamente al mondo dei cavalli e delle fattorie inglesi.
... Pagina 2/2 ...
I proprietari di questa fattoria, Graham e Rose Ward, hanno raccolto reperti, documenti e immagini storiche del villaggio e della campagna circostante del Devon, e possono raccontarci la vera storia dei Cavalli da Guerra, rivelandoci come il Devon operò un importante ruolo nella fornitura all'esercito inglese dei migliori cavalli da combattimento .
La mostra è ospitata nell'antica stalla della fattoria, vecchia di oltre 400 anni, e comprende reperti raccolti dalle fattorie vicine, con tante fotografie storiche, ed artefatti e reperti originali risalenti ai tempi della Prima Guerra Mondiale. Ovviamente sono presenti gli animali della fattoria con i cavalli, e tra essi un esemplare chiamato Joey, molto simile a quello utilizzato per le riprese del film.

L'esposizione permanente rimane aperta al pubblico durante i fine settimana, con orario dalle 14 alle 18, da pasqua fino alla fine di settembre.
Il costo di ingresso è apri a 3 sterline per adulti e due sterline per i ragazzi.
Maggiori informazioni sul sito ufficiale del museo: www.warhorsevalley.co.uk/

 Pubblicato da il 20/05/2014 - 2.966 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close