Cerca Hotel al miglior prezzo

La casa di Versace a Miami diventa un hotel di lusso: The Villa by Barton G.

L’Italia è la patria dell’alta moda e delle grandi firme, culla di stilisti di prestigio e di marchi che sono diventati leggende. Ma per le pazzie più eclatanti ci vuole l’America, la terra delle opportunità, dove non si perde occasione per fare le cose in grande: ecco che, quando i due mondi si incontrano, nascono luoghi che sono l’apoteosi del lusso, e che a qualcuno farebbero venire i brividi in tempo di crisi.
“Lusso” è la parola che viene in mente di fronte alla dimora Versace di Miami Beach, dove il celebre stilista fu assassinato: a 14 anni di distanza la residenza sta per trasformarsi in un hotel da capogiro, con tanto di piscina affacciata sul mare… non certo una piscina qualunque, ma una “vaschetta” di 16 metri rivestita da un mosaico di piastrelle d’oro 24 carati.

L’edificio è stato messo all’asta nel settembre del 2013 ed è stato acquistato per 41.5 milioni di dollari (25 milioni di euro) dalla famiglia Nakash, proprietaria della casa di abbigliamento americana Jordache Enterprises. Casa Casuarina – così si chiamava la dimora di Gianni Versace – sta dunque per trasformarsi in The Villa by Barton G., lussuoso boutique hotel di Ocean Drive, una delle strade più famose di Miami Beach.

La Versace Mansion non è il solo palazzo ad attirare l’attenzione nella via, costellata di residenze prestigiose e di gusto Art Decò, ma aggiunge quel tocco mediterraneo tipico della nostra cultura. In origine era un convento spagnolo, a cui lo stilista aveva aggiunto il giardino con piscina (progettata da lui). Oggi, trasformandosi in hotel, conserva intatte le sue caratteristiche distintive: l’aspetto esterno non cambia granché, i pasti saranno serviti su quei piatti di porcellana Rosenthal che Versace aveva disegnato personalmente, e gli elementi decorativi dell’interno sono gli stessi che circondavano lo stilista.

Le suite saranno 10, la più piccola delle quali, Medallion Suite, misurerà circa 40 mq. La più grande Venus Suite avrà una superficie di 132 mq circa e due balconi esclusivi da cui ammirare l’oceano, ma la stanza più ambita sarà probabilmente la camera da letto di Versace in persona, di 109 mq: si chiamerà Villa Suite e avrà un letto di dimensioni regali, una grande doccia finemente decorata e anch’essa due balconi dall’affaccio mozzafiato. Ad ogni modo balconi panoramici, bagni in marmo e biancheria da letto in cotone egiziano sono assicurati a tutti gli ospiti, così come il maggiordomo e l’accesso al giardino e alla piscina.

Da fine marzo sarà possibile alloggiarvi, a patto che si possano investire a cuor leggero 475 euro per notte: è il prezzo minimo delle suite, ma la Villa Suite – ex camera di Versace – costerà ben 1.315 euro a notte… esclusa la colazione! Per un’esperienza più economica ma lussuosa potrete limitarvi a mangiare al ristorante, Il Sole restaurant, che ha aperto i battenti in febbraio. Il menu dello chef Scott Linquist prevede tonno giallo delle isole Hawaii e pesce spada grigliato, oltre a gustose influenze mediterranee.
Ma davvero i commensali saranno interessati alle portate, o piuttosto The Villa by Barton G. diventerà l’ennesima destinazione del turismo macabro? Strano il potere seducente della morte.
  •  

 Pubblicato da il 07/03/2014 - 4.923 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close