Cerca Hotel al miglior prezzo

Visitare il Grand Canyon con Google Street View: escursionismo virtuale

Pagina 1/2

Pronti a sognare nuovamente, ed a vivere il più grande e spettacolare panorama del mondo, stando comodamente seduti in salotto? C'è solo una azienda che può permettersi di annunciare una simile cosa, ed ovviamente stiamo parlando di Google, e più in particolare del team di Street View che ha deciso di regalare al mondo i grandiosi scenari del Grand Canyon del fiume Colorado, inviando una squadra di “cyber escursionisti” che registreranno immagini a 360° dei sentieri più spettacolari che costeggiano e attraversano la gola più famosa del pianeta. Le riprese sono iniziate questa settimana e tutti sono già impazienti di vederne i risultati!

Chi è stato al Grand Canyon lo sa: lo spettacolo è davvero impressionante, e la cosa che colpisce di più il visitatore, è il fatto che fino a pochi metri prima di giungere sul suo bordo, non ci si rende assolutamente conto di trovarsi di fronte ad una voragine immensa, che lascia senza fiato, che fa rimanere a bocca aperta, non appena si manifesta ai vostri occhi. E speriamo che la tecnologia di Mountain View sia in grado di far rivivere questo senso di immensità e di sconcertante bellezza anche a tutti quelli che, per qualsiasi motivo, non saranno in grado di poter vedere dal vivo il Grand Canyon.

Ma non solo: per registrare le immagini sono stati creati degli zaini speciali, l'ultima evoluzione della tecnologia di mappatura, che serviranno poi ha registrare immagini di altri luoghi particolari del pianeta! Dopo l'esperienza del Grand Canyon tanti zaini andranno a compiere trekking in luoghi come le calli di Venezia, saliranno sull'Everest, entreranno in famosi castelli, nei siti archeologici, nelle foreste mozzafiato , regalandoci prospettive uniche ed entusiasmanti di vari luoghi unici del mondo.

Gli zaini, denominati trekker, catturano immagini ogni 2,5 secondi, grazie a 15 telecamere da 5 megapixel ciascuna, permettendo di registrare prospettive accurate ed ogni dettaglio dei sentieri. Dato che la risoluzione del GPS, a quella scala, è insufficiente, i dati vengono integrati da altri sensori, come inclinometri, livelle e termometri, che serviranno po ad aiutare la ricostruzione tridimensionale del paesaggio, uniformando le performance delle telecamere.
... Pagina 2/2 ...
Un disco rigido rimovibile sul trekker memorizzerà tutti i dati raccolti al Grand Canyon. In questi i giorni turisti Turisti rimanevano perplessi quando incrociavano gli escursionisti dotati di trekker, guardandoli come fossero dei veri e propri alieni a passeggio per il Grand Canyon! Ovviamente, per ragioni di privacy, come poi succede anche per le registrazioni in strada, gli escursionisti che vengono incontrati sui sentieri avranno i loro volti sfuocati sulle immagini poste su Street View.

L'idea di portare Street View sui sentieri è lodevole, permetterà agli escursionisti di studiare prima i percorsi, e capire se i tracciati sono alla loro portata, il tipo di terreno, come prepararsi per le variazioni di temperatura, il tipo di cibo da portare etc. E' indubbio però che la scelta di Google di investire sul Grand Canyon, e poi su altri luoghi poco accessibili del mondo, ha una sua ragione commerciale: è stata presa dopo che la Apple ha scelto di abbandonare Google Maps dai propri sistemi operativi mobili, utilizzando un proprio programma di mappatura, anche se inizialmente con qualche problema tecnico, per via delle sue indicazioni a volte approssimative o completamente sbagliate. Google ha quindi scelto di offrire qualcosa che altri non sono in grado, per il momento, di poter fare.

Attendiamo allora con impazienza le immagini del South Rim e del celebre Bright Angel Trail, e magari della famosa passerella Skywalk, di cui vi abbiamo parlato in una nostra gallery, con la speranza che altri luoghi straordinari della nostra terra, possano un giorno diventare accessibili dal nostro computer di casa.

 Pubblicato da il 26/10/2012 - 4.501 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close