Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Mare di Wadden e le isole della Frisia in Olanda

Il Mare del Wadden è un mondo con due facce: se in un primo momento il fondale è sott’acqua, dopo poco esso riemerge tanto da poterci camminare. Nelle acque poco profonde del Mare di Wadden, si trovano circa cinquanta isole lungo le coste dell’Olanda, della Germania e della Danimarca. Le prime cinque sono le Isole Frisone olandesi, considerate delle vere e proprie “perle del mare”, ciascuna con la sua atmosfera e il suo carattere.

Il Mare di Wadden è ricco di vita. Due volte al giorno, la marea porta l’acqua dal Mare del Nord, ricca di sedimenti e plankton che si depositano dopo il riflusso. Inoltre, la poca profondità delle acque, fa si che il Mare di Wadden si riscaldi velocemente nei mesi estivi, consentendo alle alghe di crescere rapidamente. Queste condizioni fanno sì che le specie che popolano questo mare abbiano abbondanza di cibo; numerosi pesci, uccelli e foche si godono questo habitat ideale.

Le Isole Frisone sono ricche di flora e fauna. Su ogni isola si possono trovare spazi aperti e tranquilli, spiagge e dune, flora e fauna stupende e infine, scenari spettacolari del Mare del Nord e del Mare di Wadden. Oltre alla loro bellezza naturale, le isole di Texel, Vlieland, Terschelling, Ameland e Schiermonnikoog offrono molto dal punto di vista culturale, con tante possibilità di praticare sport e godersi l’atmosfera rilassata in accoglienti locali. Sulle isole di Texel e Schiermonnikoog la natura è così unica, che le due isole sono diventate parchi nazionali.

Non è semplice scegliere quale isola visitare, ma non è un problema. Grazie agli ottimi collegamenti è possibile recarsi con facilità su più di un’isola.

Maggiori informazioni: Il Mare di Wadden e le isole della Frisia


Fonte: Ente Nazionale Olandese per Turismo e Congressi
Visita Holland.com
 
  •  

 Pubblicato da il 15/06/2012 - 4.853 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close