Cerca Hotel al miglior prezzo

InterRail, il pass ferroviario per viaggiare in Europa compie 40 anni

Pagina 1/2

Tra i vari anniversari che si celebrano in questo 2012, uno in particolare possiede, per molti noi viaggiatori, un significato particolare: a marzo si sono festeggiati i 40 anni del pass di InterRail, che vide la luce il primo marzo del 1972, quando fu istituito in 21 paesi europei, tra cui anche l'Italia. Il concetto era semplice: un abbonamento della durata di un mese, a costo contenuto, dava la possibilità ai giovani di viaggiare liberamente sulla rete ferroviaria europea, e di fatto rendeva l'Europa effettivamente unita, ben in anticipo agli accordi di Schengen. Se l'età massima per avere diritto al pass InterRail era allora 21 anni, il limite fu poi aumentato a 26 anni.

Non tutti sanno che InterRail era iniziato come iniziativa temporanea in concomitanza con il giubileo dei 50 anni della UIC (Unione Internazionale delle Ferrovie), ma fu così ben accolto che gli InterRail Pass non furono più tolti dal mercato, da allora. Per celebrare questo importante traguardo dei 40 anni, il Gruppo Eurail GIE, ha rilasciato la terza edizione di "Europe by InterRail", che contiene una raccolta speciale di itinerari InterRail scritta da tre appassionati di treni, e soprattutto felici possessori degli abbonamenti InterRail, con i quali hanno testato personalmente i percorsi.

L'attuale InterRail Global Pass è valido in 30 paesi europei, ed offre una maggiore libertà ai viaggiatori, ancora migliore rispetto alle possibilità di 40 anni fa. Nel corso degli anni, il Pass InterRail si è infatti evoluto in un prodotto disponibile "per tutte le età", perché l'idea di viaggiare con un unico pass, senza dover fare lunghe code alle biglietterie, continua ad offrire un certo fascino e suggestione a tutte le età, oltre che essere oggettivamente molto comodo. Gli InterRail Pass sono attualmente progettati per attirare i clienti da tutti i ceti sociali (studenti, turisti, famiglie, viaggiatori d'affari e adulti), e invita a chiunque abbia uno spirito di avventura, a raccogliere la sfida.

Germania, Francia e Italia sono le tre nazioni più visitate tra i vari paesi aderenti al circuito InterRail, seguiti dalla Svizzera, dall'Austria, dai Paesi Bassi, dalla Svezia e dalla Danimarca. A conti fatti nel 2011 sono stati più di 248.000 passeggeri hanno viaggiato con un InterRail Pass, di cui il 78,9% erano giovani di età inferiore ai 26, 17,4% erano adulti e bambini, e il 3,7% erano anziani.

... Pagina 2/2 ... Oggi l'InterRail Pass presenta molte varianti, e viene offerto in 2 differenti tipologie: Global Pass, per viaggiare liberamente in 30 nazioni eurepee, Turchia compresa, oppure nella versione “One Country Pass” e cioè acquistabile per viaggiare liberamente in uno dei 27 paesi aderenti a questa ultima lista. Ogni categoria ha fasce di prezzo suddivise per età: giovani fino ai 25 anni compiuti, adulti per 26 o più anni, anziani over 60 anni, e bambini tra 4 e 11 anni.

Scegliendo il Global Pass, vi verranno proposte 5 diverse durate temporali, da un minimo di 5-10 giorni fino al biglietto mensile. Quest'ultimo costa 422 euro per i giovani, 638 euro per gli adulti (in seconda classe), 575 euro per gli anziani e 319 euro per i bambini. Nota: per i giovani non è previsto il viaggio in prima classe, nel caso vogliano farlo, possono acquistare liberamente un pass adulti.

Per quanto riguarda il “One Country Pass”, il costo varia da paese a paese ed anche dal numero di giorni in cui si vuole viaggiare all'interno del mese. Se si intende acquistarlo è consigliabile studiare bene il sito ufficiale, scoprendo quale è la modalità che meglio si adatta alle nostre esigenze di viaggio. Per i giovani, ad esempio, l'InterRail Francia Pass, per viaggiare liberamente per 1 mese sulla rete ferroviaria francese, il pass costa 139 euro se si viaggia 3 giorni in un mese, fino ad un massimo di 211 euro se si viaggia per 8 giorni all'interno dello stesso mese. Per gli adulti i prezzi salgono rispettivamente a 1205 e 319 euro. Nota importante il “One Country Pass” non è valido nel paese di residenza!

Maggiori informazioni sul sito ufficiale: italiano.interrailnet.com/enit/
15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close