Cerca Hotel al miglior prezzo

Trail View: a spasso sui sentieri virtuali dei Parchi Nazionali Americani

Pagina 1/2

Percorrere alcuni dei sentieri più belli del mondo, guardandosi attorno e godendo di paesaggi mozzafiato. A chi non piacerebbe? A dire il vero da oggi è possibile farlo....anche restando a casa! Non sarà certo bello come essere sul posto, ma certo è molto più economico, ed inoltre può permettervi di capire se il percorso è veramente spettacolare come dice la guida, o se è adatto alle vostre capacità fisiche, prima di recarvi di persona sul sentiero.

Si chiama Trail View ed è una novità proposta dalla società americana Nature Valley. Di per sé non è una novità, il prodotto è in pratica uno Street View, stile Google ma applicato al mondo del trekking. Invece di avere una “google mobile”, degli escursionisti con zaino dotato di camera panoramica hanno digitalizzato a 360 ° alcuni dei sentieri più belli degli Stati Uniti.

In totale sono attualmente disponibili oltre 300 km di sentieri di 3 fra i più importanti parchi nazionali americani: Grand Canyon, Yellowstone nelle Montagne Rocciose e Great Smoky Mountains, quest'ultimo sugli Appalachi.
Per poter provare a fare il vostro trekking virtuale dovete collegarvi al sito www.naturevalleytrailview.com/ .

La finestra si apre sul menu del Grand Canyon, che potrete visitare cliccando sul pulsante “Explore the Grand Canyon” oppure spostando il mouse sul bordo destro e sinistro della pagina, compaiono i pulsanti per accedere agli altri parchi da esplorare, al momento Yellowstone e Great Smoky Mountains.

... Pagina 2/2 ... Una volta entrati potete scegliere un sentiero, magari prima cliccando in basso a sinistra il pulsante “Map Key” che spiega la legenda dei tracciati, e delle azioni che si possono compiere con il programma, quali pulsanti utilizzare per avere informazioni descrittive, tempi di percorrenza, etc... Se invece cliccate sul pulsante centrale “Explore the...” vi si aprirà la cartografia della zona da esplorare, con la possibilità di scegliere i percorsi, ed entrare nella visualizzazione in 3D che vi permette di percorrere il sentiero, e ruotare la visuale di 360° per gustarvi i magnifici panorami.

Una bussola in basso a destra vi segnala sempre la direzione del percorso, evidenziando con linea rossa il percorso ancora da fare, e linea gialla quello già percorso. Volendo si può cliccare sul pulsante in basso a sinistra “Autoplay” e far compiere il percorso in automatico al programma, ma se l'adsl non è molto performante, la vostra “Camminata virtuale” potrebbe muoversi un po' a scatti. Comunque l'unico modo per capire è provare, e tuffarsi in qualche passeggiata tra i più belli Parchi Nazionali degli Stati Uniti!

Per ottenere questi risultati, una squadra da 10 a 12 persone ha trascorso due settimane in ogni parco, percorrrendo i sentieri escursionistici e lcatturando il paesaggio locale con una Dodeca 2360, una speciale telecamera montata sullo zaino che unisce simultaneamente 11 lenti multi-direzionali costruendo una visione panoramica a 360°.

I responsabili del progetto sanno che questo sistema non potrà sostituire la visita reale, ma di certo può essere un modo per avvicinare le persone al mondo dell'escursionismo, come ad esempio la musica di iTunes può avvicinare le persone agli artisti, partendo da un brano digitale ma poi arrivando al concerto dal vivo...Quindi provate il vostro tour virtuale, per poi organizzare la vostra vacanza tra i Geyser di Yellowstone o le rocce colorate del Grand Canyon...

 Pubblicato da il 12/03/2012 - 4.311 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close