Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare London Eye

London Eye (Millenium Wheel), la ruota panoramica di Londra

L'emblema del rinnovamento della South Bank in occasione del nuovo millennio è stato il London Eye, anche noto come Millenium Wheel (Ruota del Millennio) o British Airways London Eye dal nome dell'attuale sponsor. L'"Occhio di Londra" altro non è che una sensazionale ruota panoramica costruita nel 1999 e inaugurata nel 2000 per stupire il mondo intero. Coi suoi 135 metri di altezza, la giostra è stata la più alta in assoluto nel suo genere fino al 2006, quando cedette il primato alla Cina che la superò prima con The Star of Nanchang e poi col Singapore Flyer, alto la bellezza di 165 metri. Pur avendo solo 12 anni di vita, il London Eye è già entrato nella cerchia delle attrattive più visitate della capitale inglese al pari del Tower Bridge e del Parlamento, tanto che sono più di 3 milioni i visitatori che ci salgono ogni anno.

A progettare la ruota panoramica è stata la coppia di architetti inglesi Julia Barfield e David Marks che, nel 1992, parteciparono al concorso per la realizzazione di una struttura abbastanza benaugurante da aprire il nuovo millennio. Inizialmente l'Eye avrebbe dovuto essere una struttura temporanea, ma fin dall'inaugurazione è divenuto impensabile anche solo concepire una sua eliminazione sia per le difficoltà e i costi enormi che avrebbe comportato, sia per il vuoto che avrebbe lasciato tra i visitatori di South Bank. E' difficile ricordare quale fosse l'aspetto di Londra prima che il London Eye venisse inaugurato, e nessuno sembra volerlo rivedere.

Un giro in una delle 32 gondole di vetro della ruota, che possono ospitare fino a un massimo di 25 persone l'una, è ormai diventato uno dei "must" di un soggiorno a Londra, un'esperienza che, se non fatta, potrebbero lasciarvi il presentimento di non aver vissuto veramente la capitale. Per completare una rotazione si impiegano all'incirca 30 minuti, durante i quali, se il tempo lo permette, si potranno ammirare scorci fantastici sul Tamigi e sulla città fino a 40 chilometri in ogni direzione. Ad ovest si nota Windsor, mentre se siete fortunati e la giornata è particolarmente limpida a est si vedrà addirittura il mare. Nel mezzo si possono distinguere gli elementi caratterizzanti dello skyline urbano, che potrete divertirvi a riconoscere e a nominare.

Oltre ad attirare turisti provenienti da tutto il mondo, il London Eye ha esercitato fin da subito una grande influenza su numerosi registi, che l'hanno scelto come cornice di alcune scene dei loro film. Tra le pellicole celebri di Hollywood che hanno destinato almeno un'inquadratura all'Eye ricordiamo "Harry Potter e l'Ordine della Fenice", "I Fantastici Quattro e Silver Surfer", "Wimbledon" e "James Bond: The World is not Enough", durante il quale si tiene uno spettacolare inseguimento lungo il Tamigi all'inizio del quale la ruota deve essere ancora costruita, ma che termina in un Millenium Dome perfettamente funzionante.

A partire da giugno 2010 il costo del biglietto per il London Eye è salito a 18.90 £ (intero) e 11.25 £ (bambini tra 4 e 15 anni), mentre è rimasto gratuito per i minori di 4 anni. Oltre al giro "normale", la struttura consente di scegliere tra alcuni pacchetti extra lusso come lo "champagne capsule", ovvero la prenotazione esclusiva di un'intera capsule a bordo della quale vi verrà offerto dell'ottimo champagne (430 £ di prenotazione + 55/75 £ a seconda del tipo di champagne). Il modo più rapido di raggiungere il London Eye è prendere la metropolitana e scendere a Waterloo.

Sito ufficiale: www.londoneye.com/it/
Fonte foto e maggiori informazioni: www.visitlondon.com/it

 Pubblicato da il 29/05/2012 - 14.858 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
30 Aprile 2017 L'Infiorata di Bolsena

Tre chilometri di tappeti fiorati e una processione solenne che si snoda ...

NOVITA' close