Cerca Hotel al miglior prezzo

Donauinsel, il parco urbano di Vienna sul Danubio

L'isola sul fiume Danubio venne costruita tra gli anni '70 ed '80 del secolo scorso, per proteggere Vienna dalle piene del grande fiume. Ospita un parco urbano ideale per famiglie con bambini.

Il suo nome significa letteralmente “isola del Danubio”. Costruita fra il 1972 e il 1988 per proteggere Vienna dalle inondazioni del fiume, la Donauinsel è un’isoletta artificiale lunga 21 km e larga fra i 70 e i 210 metri che si trova fra il letto del Danubio e il Donaukanal.

Questo grande parco urbano – dove l’ultima settimana di giugno si svolge uno degli appuntamenti musicali più famosi al mondo, il Donauinselfestival – è un vero e proprio paradiso del tempo libero. Cosa si può fare? Di tutto e di più e a scegliere questo luogo non sono solo i viennesi ma anche i turisti in visita alla città anche perché l’area è raggiungibile in pochi minuti dal centro cittadino.

Per i più sportivi ci sono sentieri e percorsi immersi nella natura che permettono di fare lunghe passeggiate, jogging ed escursioni in bicicletta e sui pattini; le baie, quasi tutte balneabili, e con spiaggette pianeggianti assicurano invece relax e divertimento acquatico. Ma si può anche noleggiare una barca, andare a scuola di surf, giocare fra scivoli e skilift o ancora praticare beach volley e godersi il tramonto con un delizioso picnic.

Per le famiglie con figli la bella spiaggia dell’isola che si snoda per 250 metri permette ai più piccoli di svagarsi in tutta sicurezza: il tratto fluviale di ghiaia finissima è protetto da piccole formazioni di terra e la profondità dell’acqua non supera il metro rendendo così sicura la balneazione. Nell’area vi sono anche ristorante, area giochi attrezzata e chiosco dei gelati. Spiaggia gratuita. Dove: sulla riva sinistra del Danubio fra i ponti Nordbahnbrucke e Brigittenauer Brucke.

Sempre per la gioia dei più piccini il parco acquatico di 5 mila metri quadrati (con accesso gratis) è un modo divertente per tuffarsi e fare esperimenti con l’acqua. Cosa si può fare? Attraversare uno stagno su un traghetto trainato da una fune o su un ponte sospeso a 15 metri di altezza (con legacci di sicurezza, ben inteso!), costruire castelli sabbia e persino riprodurre il traffico navale del Danubio grazie a una vera e propria chiusa per barche. Aperto da maggio a fine settembre. Gratuito. Il parco è situato a 300 metri dal ponte Reichsbrucke seguendo il corso del fiume nella direzione della corrente.

Nei pressi del ponte Reichsbrucke si trova anche un’altra singolare attrazione che piacerà non poco ai bambini ma (ne siamo sicuri) anche agli adulti: il “Danube Jumping”, il trampolino galleggiante più grande del mondo. Sport e divertimento uniti in un’esperienza assolutamente da non perdere: se si aggiunge la meravigliosa skyline di Vienna che si può ammirare da qui, il gioco è fatto. Informazioni su www.danubejumping.at

C’è poi il parco dedicato all’arrampicata con 11 stazioni che raggiungono i 10 metri di altezza. Qui, chi non soffre di vertigini, può divertirsi in tutta sicurezza (con casco e doppio cavo di aggancio) sotto l’attenta guida delle guide: dalle piattaforme superiori la vista panoramica sui dintorni è mozzafiato. Apertura da maggio sino a settembre da lunedì a venerdì dalle 13 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19. Indirizzo: Donauinsel/CopaBeach. Info su www.donauinsel-kletterpark.at

L’Info-Center dell’isola del Danubio si trova a 350 metri dal Reichsbrucke nei pressi del parco giochi acquatico. Per qualsiasi informazione inerente l’area e le sue attività il punto è aperto al pubblico da maggio a settembre, il mercoledì dalle 12 alle 16 e da venerdì a domenica sino alle 18.

Come raggiungere la Donauinsel con i mezzi di trasporto pubblico: bus 11A e 92B; metropolitana U1 e U6. Le fermate più vicine sono la Reichsbrucke (distante 262 metri – 4 minuti a piedi), la Wien Donauinsel (412 metri – 6 minuti), la Donauinsel (523 metri da percorrere in 7 minuti) e la Schuttaustrabe (944 metri – 13 minuti).

Informazioni su www.wien.gv.at

 Pubblicato da il 19/02/2019 - 1.542 letture - ® Riproduzione vietata

24 Febbraio 2021 Itinerario sulla Strada degli Scrittori ...

In Sicilia cultura e letteratura fanno rima con piacere, scoperta, prelibatezze ...

NOVITA' close