Cerca Hotel al miglior prezzo

Fico Eataly World: a Bologna il parco agroalimentare pił grande del mondo

E' il parco a tema agroalimentare pił grande del mondo: a Bologna trovate FICO che nasce da una collaborazione tra Coop e Eataly. Percorsi didattici, ma anche prodotti di qualitą e ristoranti dove scoprire l'eccellenza gastronomica italiana.

Il biglietto da visita di FICO Eataly World, ovvero la Fabbrica Italiana Contadina, è denso di numeri: 2 ettari di campi e stalle all'aria aperta, 40 fabbriche di trasformazione, altrettanti luoghi in cui mangiare e bere, 9000 metri quadrati di mercato, 6 aule didattiche, 6 giostre multimediali e decine di corsi e opportunità per scoprire i segreti del settore agroalimentare esclusivamente "made in Italy".
Si tratta quindi di una delle più interessanti tra le attrazioni di Bologna, ma anche del parco a tema agroalimentare più grande del mondo!

Cosa vedere dentro a FICO Eataly World

Da percorrere a piedi o in bicicletta, il parco inaugurato a fine 2017 alle porte di Bologna consente ogni giorno, dalle 10 alle 24, di guardare, toccare con mano, vivere per qualche ora immersi nella natura e nel mondo contadino che ne regola i meccanismi per ricavarne i prodotti che alimentano la filiera agroalimentare. L'intento degli organizzatori è di valorizzare la cultura del cibo che permea l'intero Stivale, le tradizioni locali e l'importante ruolo esercitato da chi coltiva i campi e opera all'interno della filiera.

Promotori di questa realtà unica sul territorio italiano sono Coop Allenza 3.0, la più grande cooperativa di consumatori in italia ed Europa, ed Eataly, la catena di ristoranti di Oscar Farinetti che è presente con numerosi punti vendita in Italia e nel mondo.

I due ettari di terreno che circondano Fico sono occupati da stalle con oltre 200 fra ovini, bovini, conigli, oche, suini e coltivazioni tipiche dell'agricoltura italiana, quindi alberi da frutto, viti, agrumi, cereali, ulivi e piccoli arbusti. I visitatori possono osservare le piante e ascoltare le voci della natura.

Nei 9000 metri quadrati di mercato, è possibile acquistare ogni tipologia di merce, da frutta e verdura, a cosmesi biosostenibile, a prodotti per la casa utilizzando le bici a tre ruote messe a disposizione dall'organizzazione . Per agevolare la spesa, è possibile pagare alle casse e richiedere la spedizione della merce direttamente al proprio domicilio attraverso il servizio fornito da PosteItaliane.

Corsi, laboratori e degustazioni

Per chi vuole non solo osservare ma anche operare e imparare, Fico mette a disposizione decine di corsi e degustazioni, per imparare a cucinare o a trattare alimenti, gestire il giardino o divertirsi ballando, con eventi dedicati a iniziative speciali, come la cena in cammino al buio per riscoprire il senso di gusto, tatto, olfatto e udito escludendo la vista ed il suo potere di influenzare i giudizi. Molte delle proposte del parco sono dedicate alla didattica. I bambini possono scoprire attraverso le 6 giostre multimediali, dedicate a fuoco, terra, evoluzione, mare, animali e futuro, la storia dell'evoluzione umana e del rapporto fra l'uomo ed i vari elementi attraverso l'utilizzo di percorsi animati, tavoli interattivi ed un linguaggio suggestivo (biglietto unico 10 euro).

Percorsi didattici

Per scoprire il parco agroalimentare gli studenti hanno a disposizione tre percorsi, dal costo variabile, che partono da un "assaggio" della biodiversità per approdare alla realizzazione di prodotti od oggetti sotto la guida dei Maestri artigiani che operano nelle Fabbriche di Fico.

Il tour guidato, gestito dalle guide definite "Ambasciatori della biodiversità" è a disposizione anche del pubblico adulto al costo di 15 euro. Il tour della durata di un'ora, dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 16 disponibile anche in lingua inglese, permette di visitare ogni angolo del parco, all'esterno e all'interno, comprese le 40 fabbriche di trasformazione contadina dove operano i maestri.

Fico mette a disposizione anche un centro congressi capace di contenere da 50 a 1000 persone ed un'area benessere nella quale è possibile giocare a Beach Volley, Beach Tennis, «racchettoni», Foot Volley, Calcio Tennis o Mini-Tennis per bambini. I campi sportivi, tutti coperti, sono fruibili solo su prenotazione dalle 10 alle 24, nell'orario di apertura del Parco.

Per sostenere e valorizzare gli obiettivi di Fico è nata anche la “Fondazione FICO per l’educazione alimentare e alla Sostenibilità" alla quale sono legati atenei e istituzioni nazionali specializzati nella ricerca sul cibo per promuovere i valori della dieta mediterranea, della cultura enogastronomica italiana e dell'importanza di corretti stili di vita e alimentazione.

Informazioni utili, orari e costi per visitare FICO Eataly World

Nome: FICO Eataly World, Fabbrica Italiana Contadina
Dove: via Paolo Canali 8, 40127 Bologna
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 24
Ingresso: accesso libero, attività a pagamento
Informazioni: 0510029001
Sito: www.eatalyworld.it

Come arrivare: raggiungere il parco è semplice: un servizio di autobus permette di arrivare in 20 minuti partendo dalla stazione o dal centro della città ed in 50 minuti dall’aeroporto G. Marconi di Bologna con le navette BLQ e FICObus.

 Pubblicato da il 29/11/2018 - 4.356 letture - ® Riproduzione vietata