Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Geolab

GeoLab a San Gemini: il Museo laboratorio di scienze della Terra

Pagina 1/2

A San Gemini, in Umbria, c'è uno spazio espositivo singolare e assolutamente da non perdere se si viaggia da quelle parti. Il Geolab, Museo Laboratorio di Scienze della Terra, dedito alla divulgazione delle Scienze della Terra, si trova all'interno dell'edificio dell'ex Ospedale degli Infermi Poveri, prima ancora Chiesa della Misericordia dal 1635 al 1852. Il Museo, nasce nel 1999 grazie a un'idea del noto studioso e conduttore di programmi informativi Piero Angela.

Più che un museo il Geolab è uno spazio esperienziale dove assieme alla visita didattica viene offerta una vera e propria esperienza ai visitatori. Al suo interno, infatti, si trovano diverse apparecchiature interattive che consentono di vivere, sentire e, soprattutto, toccare. Si potrebbe definire questo spazio come una sorta di laboratorio espositivo dove si apprendono nozioni e si mettono in pratica. Spettacolari gli allestimenti, curati dalla Mizar di Paco Lanciano, che proiettano quasi in un mondo a parte in cui è possibile scoprire come si è formato il nostro pianeta, come è strutturato, quali sono le rocce che lo compongono e quali sono i principali fenomeni che lo interessano. Insomma, un viaggio nel mondo, intorno al mondo, voluto da Piero Angela che ha anche realizzato un video introduttivo che espone lo scopo della visita e come questa è articolata, introducendo anche gli argomenti che potranno essere approfonditi nelle sale.

Il percorso si articola in 5 sale che dal generale (il pianeta) arriva a far conoscere il particolare (l'Umbria) dal punto di vista geologico:

1° sala. Al suo interno si trova una grande lente mediante la quale si può scoprire com'è strutturata la superficie della terra: divisa in grosse placche. Dalla prima sala inizia la scoperta e la manipolazione, infatti, grazie al planisfero plastico, che può essere smontato e ricomposto, si può entrare al centro della terra per capire come è il nostro pianeta al suo interno.

2° sala. Qui si può imparare e vedere alcuni fenomeni tettonici, tra cui la orogenesi, cioè la nascita e formazione dei rilievi, tra cui le catene montuose. Dopo aver appreso nella prima sala che la crosta terrestre è costituita da placche, si arriva a conoscere gli eventi sismici, i terremoti, cosa li provochi e quali sono le conseguenze a livello morfogeologico. Ancora una scoperta: i vulcani. La maestosità e al contempo drammaticità di questi fenomeni viene resa comprensibile e facile da apprezzare grazie anche a un plastico interattivo mediante il quale tutti questi fenomeni vengono illustrati.

3° sala. Ci si sposta, in questa sala, nell'area del Mediterraneo. Qui vengono esaminate e illustrate le vicende geodinamiche i vari fenomeni tipici di quest'area del pianeta tra cui, con un salto nel tempo, la formazione geologica della nostra penisola, l'Italia, illustrata nelle sue diverse fasi, con un gioco affascinante quanto didattico.

4° sala. Questo spazio è interamente dedicato alla nascita dell'Umbria, si prende in esame la sua morfologia, le sue rocce, con uno spazio in cui si possono scoprire i fossili della zona ed esaminare al microscopio le sue rocce.

5° sala. Qui vengono illustrati i luoghi più interessanti della regione umbra dal punto di vista geologico e i principali fenomeni che la interessano.

Il Geolab offre quindi ai visitatori un piacevole momento di apprendimento e conoscenza, stimolando la curiosità dei ragazzi, e non solo, attraverso la fruibilità dei materiali didattici cosa che non si riscontra nella maggior parte dei musei. Il laboratorio didattico si suddivide in 5 percorsi a tema:

Pagine scritte nella roccia, la mineralogia: si possono riconoscere le varie tipologie di rocce con un esame dei caratteri macroscopici, scoprendo così una storia tanto antica e lenta quanto la loro formazione e modifica nel tempo.

L'orologio della terra, i fossili: un tuffo nel tempo mediante la scoperta di fossili, singolari testimoni di un denso passato.

La rappresentazione del paesaggio: la geografia e la topografia: in questa zona esperienziale si studiano le forme del paesaggio per arrivare alla costruzione di una carta geografica, esattamente come ha fatto sempre l'uomo fin da tempi remoti.

Le avventure di Teo e Minnie: laboratorio didattico per i più piccoli (3-8 anni) che mediante il racconto di Teo (un simpatico trilobite) e Minnie (una tiranna ammonite) accompagnano i bambini attraverso le diverse fasi evolutive degli esseri viventi.

Il museo può essere visitato con un Geotur, un full immertion, in tutti i percorsi . Il tour dura tre giorni e ogni mattina si visita una specifica sezione del museo seguita da una sessione in laboratorio. Al pomeriggio, che è libero, si possono scoprire le peculiarità de territorio nelle vicinanze, come il suggestivo borgo di San Gemini.
... Pagina 2/2 ...
Orari di apertura del museo
Da ottobre a Maggio: sabato, domenica, festivi dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 18 (chiuso 25 dicembre e 1 gennaio)
Da giugno a settembre: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 19

Per info e prenotazioni sistemamuseo.it

Costo del biglietto
intero: 3 euro
ridotto ragazzi 14-25 anni: 2,50 euro
ridotto 6-14 anni, gruppi e over 65: 2,00 euro
famiglia (2 adulti + 3 figli 6-14 anni)
gratuito: 0-5 anni

visite guidate della durata di 1 ora: 2 euro (oltre al prezzo del biglietto) a persona, bambini 0-5 anni gratis

Per visitare il museo non occorre prenotazione, eccetto che per i gruppi organizzati.

Come arrivare
Si percorre l'autostrada A1 e si esce per Orte, dal raccordo si va in direzione Terni e ci si immette sulla superstrada E45 Perugia Cesena, si esce quindi per San Gemini nord.

Il laboratorio si trova in Via della Misericordia, 1
05029 - San Gemini (TR)
Tel. 0744331293

 Pubblicato da il 19/08/2016 - 611 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close