Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Museo Lego

Il Museo Lego di Praga, il pił grande d'Europa

Pagina 1/2

Costruire con i Lego è sempre una emozione. Mattoncini e personaggi danno vita a case o addirittura città, le animano e le completano con le più ardite opere di ingegneria. I crolli rappresentano soltanto una ulteriore occasione di divertimento.

A Praga, su viale Národní, nella parte sud di Stare Mesto, si trova, dal marzo del 2011, il più grande museo d'Europa privato (LeMi Shop of Lego Products & Brick Museum)  dedicato proprio a loro, i magici mattoncini definiti "Il giocattolo del secolo". La loro nascita risale al 1932, quando Ole Kirk Kristiansen fondò nei pressi della località di Billund in Danimarca, una società dedicata alla produzione di giocattoli in legno. Due anni dopo nacque il nome divenuto un simbolo nel mondo - Lego - acronimo dell'espressione danese Leg Godt che significa "a giocare bene".

Nel 1947, dopo il grande incendio che distrusse la fabbrica, venne prodotto il primo giocattolo realizzato in plastica da una macchina acquistata per 30.000 corone danesi, corrispondenti all'epoca ad una piccola fortuna. Il mattoncino vide la luce in quegli anni. Nel 1951, i giocattoli prodotti dalla Lego divennero protagonisti di una pellicola. La celebrazione anticipò di qualche anno soltanto la nascita della multinazionale cresciuta sul ricordo dei giocattoli di legno che pian piano, e soprattutto dopo un secondo grave incendio, vennero completamente esclusi dalla produzione.

Nell'agosto del 1968, sulla scia dell'enorme successo riscosso dai mattoncini prodotti in 706 milioni di pezzi soltanto due anni prima, venne inaugurato il primo Legoland, aperto a Billund. Tremila persone si riversarono nel paese tedesco per assistere al taglio del nastro. L'avventura dei mattoncini a quel punto divenne sempre più interessante. Nel 1974 vennero inseriti i personaggi, le mini-figure, poi nacquero i box per costruzioni mirate, come le navi pirata, e iniziarono a fiorire i musei, a metà strada fra un grande negozio ed una sala espositiva vera e propria.

Ad aprire il capitolo, nel 2011, è il museo di Praga, seguito da quello di Kutna Hora, di Spindleruv Mlyn e di Liberec. Il museo Lego di Praga, oggi una delle più divertenti attrazioni della città, protagonista del nostro articolo, si estende su 340 metri quadrati di esposizione. In questo spazio trovano posto oltre 2500 modelli divisi in 20 sezioni dedicate ad altrettante tipologie di costruzioni comprese quelle ereditate dal grande schermo, dai modellini di Guerre Stellari a quelli di Indiana Jones passando per l'immancabile Harry Potter.

... Pagina 2/2 ... Per creare una mostra di tali dimensioni sono stati impiegati oltre un milione di mattoncini. Un angolo del museo è dedicato alla manualità. I visitatori grandi e piccoli che siano - al fascino del mattoncino non è possibile opporre alcuna limitazione anagrafica - possono sperimentare i progetti più arditi e soprattutto originali e, soprattutto, muovere alcune creazioni, dando voce a sirene e movimento ai treni.

I pezzi forti dell'esposizione sono il castello di Praga, realizzato con 25.000 mattoncini, il Museo Nazionale, dove il conto sale a 100.000 Lego, il Ponte Carlo nel quale a dare sfoggio sono soprattutto le 1.000 figurine che simulano i passanti. Termina la possenza del Taj Mahal, realizzato con 5.922 mattoncini.

Informazioni utili
All'interno del museo è presente il grande shop nel quale è possibile acquistare i Lego. Il museo è aperto dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 20. L'ingresso costa 200 corone per gli adulti, ridotte a 130 per i pensionati, a 150 per gli alunni e a 130 per i bambini trasformate in 50 se l'altezza risulta inferiore ai 120 cm.

Le foto si possono scattare soltanto pagando un supplemento di poche corone. Sono previsti sconti per gruppi e biglietti cumulativi per famiglie. Il museo si trova al civico 31 di viale Národní, nel quartiere Nové Město (Città Nuova) di Praga. Per informazioni: www.muzeumlega.cz; praha@muzeumlega.cz; +420 777 771 070. Per arrivare fermata Praga 1, sulla linea del bus 22.

 Pubblicato da il 31/08/2016 - 15.082 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close