Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Palazzo dei Papi

Il Palazzo dei Papi di Avignone: la fortezza gotica Patrimonio UNESCO

Pagina 1/2

Sormontato da quattro, imponenti torri, il Palazzo è uno degli hot-spot dello skyline della città francese, inserito dall’UNESCO negli edifici Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Simbolo della potenza e del potere della chiesa, il palazzo venne costruito a partire dal XIV secolo e completato in meno di venti anni, sotto i pontificati di Papa Benedetto XII e del suo successore, Clemente VI. Questo palazzo è l’edificio in stile gotico più grande di tutta l’Europa, con i suoi 15.000 mq equivalenti a ben 4 cattedrali gotiche.

Al suo interno sono visitabili oltre 20 stanze, vi si ammirano scene di eventi di portata storica, soprattutto nelle camere private dei papi, e pregevoli affreschi dipinti dall’artista italiano Matteo Giovannetti. Il Palazzo dei Papi, inoltre, permette ai turisti di partecipare ad eventi culturali e attività ricreative che vi vengono organizzate con cadenza regolare durante l’anno.

Scopriamo insieme quali cose dovete assolutamente vedere (e cosa potete tralasciare).

Tour delle stanze. Sono oltre 25 quelle aperte al pubblico, dalla Grande Sala delle Udienze al Concistoro, dalla Cappella Clementina dove si tenevano servizi liturgici ed eventi ufficiali al Grande Tinello, dove venivano invece organizzati sontuosi banchetti. Il tour conduce anche nelle camere private dei papi, compresa la Camera Papale, sontuosamente decorata con affreschi. Col bel tempo, inoltre, dalla terrazza si può godere di una vista spettacolare sul Palazzo, sulla città di Avignone e sul fiume Rodano.

Gli affreschi. Tutto il Palazzo è disseminato di opere d’arte di inestimabile valore. Dalla Cappella Saint Martial a quella di Saint Jean, rispettivamente oratorio sede delle delibere in occasione dei conclavi e oratorio del concistoro, le scene riprodotte narrano la vita dei due santi. La prima è attualmente chiusa al pubblico, mentre la seconda, visitabile, propone affreschi sulle vite di San Giovanni Battista e San Giovanni Evangelista, con tratti sobri e classici. Nella Sala della Grande Udienza, invece, si trova l’Affresco dei Profeti (che li raffigura tutti e venti), insieme a re e patriarchi del Vecchio Testamento. Nelle camere dipinte, infine, che si trovano nel punto di collegamento tra il palazzo nuovo e quello vecchio, si visitano gli appartamenti privati del papa. La Camera vera e propria è riccamente decorata con scene naturalistiche che risalgono al XIV secolo, mentre la Camera del Cervo, adibita a studio del papa, propone scene di caccia e pesca, natura e animali.

Cosa tralasciare: visto che la Cappella Saint Martial attualmente è chiusa per restauri, l’Organizzazione ha deciso di installare all’entrata un filmato che ripercorre le bellezze artistiche qui racchiuse. Noi vi consigliamo di passare oltre. Il filmato, sebbene molto ben montato, non rende comunque giustizia alla bellezza delle meravigliose scene che vi si trovano dipinte.

... Pagina 2/2 ... I tour guidati: scegli quello che fa per te.

Se sei con la famiglia, scegli la visita guidata C’era una volta il Palazzo dei Papi. Il tour accompagna, con guide turistiche professioniste, alla scoperta della fortezza gotica più grande d’Europa. Tra chicche e segreti svelati, la visita permetterà di ripercorrere la vita quotidiana dei papi nel Palazzo, il grande potere esercitato da qui, le abitudine e molto altro ancora. Costo della visita: 15,50 €. I bambini sotto gli 8 anni entrano gratis.

Se viaggi con bimbi piccoli al seguito, prenota la visita Il Palazzo dei Papi narrato a grandi e piccini. Il tour è appositamente strutturato per essere accattivante, anche per i più piccoli. Tante, dunque, le curiosità raccontate, con un linguaggio semplice e simpatico, con un focus speciale su aneddoti e leggende. Costo della visita: 15,50 €. I bambini sotto gli 8 anni entrano gratis.

Se sei appassionato di storia, allora non puoi perderti il tour Avignone al tempo dei papi. Il viaggio parte dal centro storico della città, un vero e proprio tuffo nel periodo medievale, ammirando i palazzi cardinalizi, le cappelle, i mercatini e le botteghe. Per concludersi poi, degnamente, al Palazzo dei Papi. Costo della visita: 19,50 €, tutto compreso. I bambini sotto gli 8 anni entrano gratis.

Informazioni utili (e orari)
Il Palazzo dei Papi resta aperto tutto l’anno. L’ultimo ingresso è previsto un’ora prima della chiusura. Per gli orari, occorre verificare sul sito ufficiale alla pagina www.palais-des-papes.com visto che, a seconda della stagione, cambiano. Il costo del solo biglietto d’ingresso al Palazzo è di 11 €. Se visitate il Palazzo dei Papi non potrete mancare un passaggio sul Ponte di San Bénezet. Il costo per visitare l’attrazione è di 5 €. Per risparmiare, però, vi consigliamo di acquistare il pacchetto Ponte+Palazzo, che costa 13,50 € (adulti). I bambini sotto gli 8 anni entrano gratis ovunque.

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close