Foto 14 di 17

Curiositą di viaggio: leggi insolite, fatti, abitudini, stranezze in giro per il mondo

4 Vota   

Sapevate che il Monte Fuji fino al 1872 era proibito alle donne? - Un proverbio giapponese recita: "Colui che sale sul Monte Fuji una volta, è un uomo saggio, colui che prova ad arrampicarsi due volte, è un pazzo". Montagna magnifica, considerata sacra fin dall'antichità, il Fuji-San è un grande stratovulcano, alto 3.776 metri, che ha eruttato l'ultima volta nel 1708. Per motivi religiosi la sua scalata, impegnativa ma non impossibile, effettuata la prima volta nel 663 da un monaco, era rimasta per secoli proibita alle donne. Con l'Imperatore Mutsuhito, nel 1868, il Giappone iniziò ad uscire dal feudalesimo, l'inizio del Perido Meiji, il cosiddetto regno illuminato. E dato che l'anno prima una donna, Lady Fanny Parkes, moglie dell'ambasciatore britannico in Giappone, aveva già scalato la montagna, e senza scatenare le ire degli Dei, l'anacronistico divieto venne rimosso, 4 anni più tardi. Oggi migliaia di pellegrini scalano la montagna nei mesi di luglio e agosto, l'unico periodo dell'anno consentito, per ragioni di sicurezza -  © Craig Hanson / Shutterstock.com