Foto 1 di 30

Le foto di Donnavventura 2011 sulle isole di Mauritius e Rodrigues

3 Vota   

1° immagine: Ana cavalca nel verde delle Mauritius

Mauritius per molti è sinonimo di paradiso tropicale, e d'altra parte la collezione di spiagge che può offrire questa isola dell'oceano Indiano è davvero importante. Uno dei vantaggi dell'Isola al largo del Madagascar è che il periodo più avaro di piogge, e quindi più soleggiato, è quello che corrisponde alle nostre ferie estive. Il monsone secco spira da giugno a settembre regalando belle giornate di sole, ma anche una discerta ventilazione, cosa che fa la gioia degli appassionati di wind e kite-surf.

Le spiagge più belle si trovano nella zona più orientale, nei pressi di Troue d'eau Douce e l'Ile aux Cerfs oppure nella zona di Mahebourg. Altri lidi idilliaci si trovano nel nord di Mauritius, nella zona di Grand Gaube, Cap Malheureux Grand Bahie, come anche la costa occidentale, da Trou Aux Biches a Le Morne possiede una lunga listi di spiagge dalle ampie spiagge bordate da acque cristalline.

Mauritius è anche un isola in cui scoprire il rigoglioso interno, ricco di natura e luoghi da esplorare per le loro caratteristiche paseaggistiche. Ad esempio si puà esplorare il Black Geroges National Park, che offre forsete è formazioni roccioe spettacolari per le loro colorazioni. Ma se proprio volte avere un contatto intimo con la natura al vostra scelta mgliore potrebbe essere quella di dirigervi sull'isola di Rodrigues , il cui sviluppo turistico, ancora, blando consente di vedere un isola simile a come era l' Isola di Mauritius circa una quarantina di anni fa. Isola verdissima, ricca di spiagge. Rodrigues è anche un tempio per gli appassionati di immersioni, ci sono tantissimi siti che si aprono sulle coste, e alcune isole dove immergersi è divenuta quasi una leggenda tale è la bellezza di questi fondali.