Cerca Hotel al miglior prezzo

New South Wales: tour tra le Blue Mountains e le spiagge del surf

Stato di grande bellezza, il Nuovo Galles del Sud include alcune tra le più belle spiagge dell'Australia orientale, offre il fascino di un selvaggio bush dove compiere il bushwalking tra una natura straordinariamente intatta, include la splendida Baia di Sydney, una meraviglia del mondo, e offre l'unico scenario delle Blue Mountains, dove il clima è più fresco e si può praticare lo sci nell'inverno australiano.
In pratica New South Wales significa vacanza a 360 gradi per tutte e quattro le stagioni e per tutti i 365 giorni dell'anno.

L'aeroporto da utilizzare per chi visita il New South Wales può essere logicamente quello di Sydney, che si trova in posizione centrale sulla costa del Nuovo Galles del Sud, ma potrebbe risultare conveniente volare su Brisbane se il vostro obiettivo è la porzione più settentrionale dello stato, a Melbourne se invece vi interessa il sud del New Galles, ed Adelaide se invece avete l'intenzione di esplorare le deserte regioni orientali del Nuovo Galles del Sud.
Per spostarsi nel New South Wales è consigliabile noleggiare un automobile, lo stato è infatti uno dei più attrezzati dal punto di vista della viabilità, con un buon network di strade che consentono di spostarsi con grande facilità. La capitale dell'Australia, Canberra si trova dentro al suo picco distretto federale che rimane incluso nel New South Wales.

Dal punto di vista del clima è la zona costiera ed il versante orientale della Great Dividing Range che ricevano i quantitativi più abbondanti di piogge, specie nella porzione più settentrionale dello stato. Le zone centrali ed occidentali del New South Wales ricevano invece poche piogge ed hanno un clima che diventa via via più simile a quello deserto man mano che ci si addentra nelle pianure centrali.
Le temperature estive più elevate si raggiungono tra gennaio e inizio febbraio con valori che variano dai 22-24 gradi della costa meridionale ai 26-28 gradi della costa settentrionale, mentre i 30 °C e più si superano nelle zone interne ad ovest delle Blue Mountains.

Cosa vedere e cosa fare nel New South Wales?
Se Sydney è la prima risposta che vi viene in mente, l'Opera House non è l'unico motivo per cui si dovrebbe visitare questa meravigliosa città. La zona portuale di Sydney con il famoso Harbour Bridge, the 'Rocks' (il luogo del primo insediamento) e Chinatown sono solo alcuni degli vari posti che meritano una visita. Magari salendo sulla torre di Sydney potrete godere del magnifico panorama della sua baia. Ad est di Sydney potete trovare alcune delle migliori spiagge del New South Wales. Bondi, Tamarama e Bronte sono eccellenti spiagge, non solo per prendere il sole, ma anche per il surf. E solo quando penserete di aver già visto il meglio in fatto di onde, dirigetevi verso Byron Bay, la punta nord del New South Wales, meglio conosciuta come 'La Mecca del surf '.

Le Blue Mountains e le Snowy Mountains, che fanno parte del Great Dividing Range, si trovano anch'esse nel New South Wales. Blue Mountains National Park è un ottimo posto per fare un pò di bushwalking, sia per una breve passeggiata che per un trekking di più giorni a piedi, e questo è solo uno dei tanti parchi nazionali del New South Wales. Le Snowy Mountains offrono le loro perfette località per lo sci (Mount Kosciuszko National Park,ad esempio) e quando la neve si scioglie ancora una volta, c'è sempre la possibilità di praticare il rafting, per non parlare del bushwalking e il treking di montagna in aree che offrono alcuni dei più belli e unici ecosistemi per la fauna selvatica in Australia.

Fonte foto cortesia: http://www.visitnsw.com/

  •  
01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close