Cerca Hotel al miglior prezzo

Kgalagadi Transfrontier Park (Sudafrica) safari nel parco

Nato nel marzo del 2000 dall'unione del South African Kalahari Gemsbok Park e del Botswana's Gemsbok Park, il Kgalagadi Transfrontier Park è il primo parco transfrontaliero del Sudafrica. Questo parco, che si estende su una superficie di 3,6 milioni di ettari attraversa la provincia del Nothern Cape ed entra nel Botswana, è il primo esempio pratico di un progetto noto con il nome di "Peace Park" il cui scopo è la creazione di aree di conservazione e di protezione della natura che oltrepassi le frontiere dei diversi stati del continente Africano.

Dal punto di vista scenografico il Kagalagadi Transfrontier Park offer uno spettacolo incredibile con le dune rosse di deserto che si stemperano nel bush arido ma pieno di vita; qui dove la natura prende il sopravvento vivono 250 leoni del Kalahari, la cui criniera scura è diventata simbolo stesso di questo meraviglioso parco. Le condizioni climatiche difficili che caratterizzano questa vasta zona prevalentemente desertica costituiscono l'habitat naturale dei grandi predatori quali le iene, gli sciacalli, i leoni, i ghepardi i leopardi e molte specie di uccelli, soprattutto rapaci e struzzi. Ma come dice il nome "gemsbok" questo è il regno delle antilopi: grandi branchi di antilopi camoscio, di antilopi saltante (springbok), e di antilopi alcina corrono tra le dune accanto agli gnu blu, ai suricate e alle zebre di Burchell. In questo paradiso incontaminato le giornate sono calde e
le notti molto fredde, ma chi ama il deserto, con la sua vita difficile e i panorami mozzafiato che offre, non potrà esimersi dal visitare questo affascinante parco.

Chi volesse pernottare all'interno del parco potrà approfittare (previa prenotazione) di uno dei 3 campi attrezzati che si trovano nella parte sudafricana del Kgalagadi Transfrontier Park: Il Twee Rivieren, il Mata Mata e il Nossob. Tutti e tre sorgono in aree attrezzate con ristoranti, bar e negozi. Vicino a Mata Mata sorge anche un campo tendato di recente costruzione: KALAHARI TENT CAMP. Il parco può essere attraversato a bordo della propria auto. Non esistono strade asfaltate, ma le piste sterrate sono in ottime condizioni, infatti non è necessario avere una jeep. E' vietato lasciare le piste autorizzate.

Precauzioni sanitarie: Per visitare il Kgalagadi Transfrontier Park è opportuno avere a disposizione uno spray contro le punture di insetti. Non è comunque zona a rischio malaria.

Consigli pratici: Le temperature variano molto: di giorno il caldo secco del deserto rende l'aria molto calda, ma la notte l'escursione termica abbassa di colpo la temperatura ed è quindi bene essere attrezzati con pullover e giacche pesanti.

Fonte: South African Tourism
Maggiori informazioni al numero verde: 800 925 245
Visita Southafrica.net
 
  •  
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close