Cerca Hotel al miglior prezzo

Belfast, cosa vedere e cosa sapere

Belfast, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Scossa da fremiti di modernità, vivace e accogliente. Belfast è il largo abbraccio di una grande "C": cuore, chiacchiere, canzoni, cultura e (buona) cucina. Ce n'è davvero per tutti i gusti, e i palati, nella capitale nord-irlandese. Moderna, impulsiva, aperta, dinamica, appassionata... E finalmente in pace.

E' cambiata una volta per tutte la storia di questa meravigliosa città. Archiviati definitivamente i disordini degli Anni '70, Belfast è una capitale dal volto nuovo. Provare per credere, passeggiando tra i vicoli acciottolati e i magazzini vittoriani dello storico Cathedral Quarter, il vivacissimo quartiere degli artisti. Oppure spingendosi fino ai Botanic Gardens, gioiello verde del fascinoso Queen's Quarter, all'ombra di quel capolavoro di architettura vittoriana che è la Queen's University. Sono qui gli indirizzi più trendy in fatto di design, gallerie d'arte, atelier e i locali notturni più frequentati. Ristoranti di qualità affollano invece tutta la città.

Nel cuore di Belfast ecco la mole bellissima della City Hall (vedi foto), monumento-simbolo che commemora i grandi capitoli della storia cittadina, dalla costruzione del 'Titanic alla Grande Guerra. Tutto attorno, club esclusivi e ristoranti di classe. E per chi ha fame di cultura, ecco la Linen Hall Library, straordinaria biblioteca fondata nel 1788 per ristorare (e stimolare) mente e spirito. E' a Belfast anche uno dei più incredibili locali al mondo: lo storico Crown Liquor Saloon in Great Victoria Street. Porte oscillanti, pavimenti in legno e vetrine in stile, è un vero gioiello di epoca vittoriana. Da allora è sempre di gran moda, ritrovo della gente di Belfast e attrazione irresistibile per i forestieri. Che qui, seduti comodi in uno dei suoi salottini, possono anche assaggiare la cucina locale. Gustosissime le tipiche salsicce con il champ (una sorta di pure di patate con cipolle), da "annegare" con una pinta di Guinness.

La Custom House di High Street, con il suo stile corinzio, è considerata l'edificio più pregevole della capitale. Non è però da meno la Grand Opera House, costruita nei 1894. Teatro di grandi eventi, sfoggia un'architettura sontuosa, spettacolare già di suo. Il Laganside, il lungofiume di Belfast, conosce oggi una nuova era, grazie alla costruzione della chiusa Lagan Weir. Nel Lagan Lookout Centre è possibile ripercorrere l'intera storia del grande fiume, mentre il Waterfront Hall, sede di grandi concerti, è stipato di caffè, ristoranti, alberghi e gallerie d'arte. La rivoluzione industriale fece di Belfast il centro vitale ed operoso dei comparto manifatturiero e navale. Sono infatti qui i celebri cantieri Harland and Wolff, leader mondiale dell'epoca e produttori della nave più famosa in assoluto dopo l'Arca di Noé: lo sfortunato Titanic. La cronaca compieta al riguardo -la storia, il mito e il tragico naufragio - è affidata all'Ulster Folk and Transport Museum.

Fin qui il passato. Il futuro invece è già sbarcato all'Odyssey's W5, moderno centro interattivo dedicato a scienza e scoperte. Qui è possibile cimentarsi con ogni tipo di nuova "diavoleria", passare ai raggi x le grandi invenzioni, provare la galleria del vento, scoprire come nascono le auto da corsa e persino assistere a uno spaventoso tornado. Un'esperienza eccitante per tutta la famiglia! Belfast, insomma, seduce tutti con locali affollati, ottima gastronomia, teatro, arte e grande musica. Come quella che va regolarmente in scena al già citato Waterfront Hall, una delle arene più accreditate d'Europa, affacciata con una vista spettacolare sul fiume Lagan.

In sintesi vi consigliamo di vedere: City Hall costruito per celebrare quando Belfast è diventata una Città. Belfast Castle costruito nel 1870, il castello offre una vista soettacolare sulla città di Belfast e dintorni. Linen Hall Library costruito nel 1788, contiene oltre 26.000 libri di poesia, teatro e attori irlandesi. Queens University e Giardini Botanici a pochi passi dalla famosissima università vi aspettano le meraviglie di uno del più bei giardini del Paese. St. Anne's Cathedral Un bellissimo edificio romanico situato nel cuore delia Città. Crown Liquor Saloon uno dei locali storici della città, aperto dal 1826! Sir Thomas e Lady Dixon Park dove vedere il giardino delle rose, ascoltare un concerto o semplicemente rilassarsi nel parco tranquillo. Ulster Folk & Transport Museum, a 10 km da Belfast, è un museo all'aria aperta che racconta la storia della vita ad Ulster nel primi annni del secolo scorso. W5 Discovery Centre e Complesso Odyssey, un luogo adatto ai bambini dove sono presenti mostre interattive suddivise in 5 zone ricche d'avventura e il campo della squadra Belfast Glants che gioca hockey su ghiaccio. Il Belfast Zoo situato sulla collina di Cave Hill, ospita animali sia esotici sia indigeni. Infine, non dimenticate la foto ricordo assieme alla scultura "Big Fish" sulla riva del fiume Legan e di percorrere la Shankill Road. Fonte testi e foto Ireland Tourism
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close