Cerca Hotel al miglior prezzo

Boticas (Norte) e le Caldas Santas de Carvalhelhos

Boticas, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Boticas è situato nella zona di Barroso, una regione montuosa e agreste, dove si alleva l’omonima razza di bovini (barrosa). Nota per la carne molto apprezzata nei secoli come prelibatezza da re, recentemente ha ricevuto la denominazione d’origine protetta (DOP).

Sempre da Boticas proviene il cosiddetto “Vinhos dos Mortos (vino dei morti) così chiamato perché, dopo essere stato imbottigliato viene interrato nel suolo, dove rimane a fermentare al buio per circa un anno. Tale tecnica fu scoperta casualmente nel XIX secolo, durante le invasioni napoleoniche, quando la popolazione locale nascondeva i propri beni e il raccolto nei luoghi più impensabili, per evitare il saccheggio. Una volta passato il pericolo, il vino fu dissepolto e ci si rese conto che aveva raggiunto un’eccellente qualità.

Anche le acque della regione sono di ottima qualità; tra tutte, meritano speciale rilievo le “acque sante” delle Termas de Carvalhelhos. È nella maestosa e imponente regione di Barroso, in Trás-os-Montes, che si trovano le sorgenti delle Águas Santas de Carvalhelhos, note fin dall’epoca romana.

Oltre al magnifico spettacolo della natura, da apprezzare in tutta la sua pienezza, un soggiorno in questa regione offre la possibilità di ripercorrere le tracce di una cultura millenaria, visibile negli usi e nelle tradizioni locali, particolarmente curiose e ben radicate.

Da segnalare le numerose chiese di Boticas:
La Igreja Paroquial de Covas do Barroso è una costuzione romanica che possiede una unica navata con interessante soffitto in legno. All'interno si trovano degli affreschi nella cappella Morestao.
Pià recente, datata 1880, la Igreja Paroquial de Boticas è in pratica il simbolo cittadino, con linee semplici un cui domina il bianco di chiesa e campanile, ornati da rifinitura in pietra di color giallo ocra. Al centro della torre campanaria domina un orologio.
La chiesa di Santa Barbara è un altra chiesa storica di Boticas, famosa per un particolare pellicano in legno, custodito nella sua sacrestia.

Da segnalare anche i particolari crocifissi che sitrovano sia in città che in periferia: il Cruzeiro de Covas do Barroso è un notevole crocifisso in pietra eretto su di una base rettangolare, mentre la Cruzeiro da Senhor dos Milagres presenta una croce che svetta su di un elegante colonna a fusto circolare, coronata da una sfera di roccia granitica.

A poca distanza da Boticas, sulla cima di una collina di trovano le mura di quello che era il Castro de Carvalhelhos, una zona archeologica che ha riportato alla luce un complesso di mura alte 4 metri e larghe una misura variabile compresa tra i 3 e 4 metri, con più linee difensive.
Foto cortesia Camara Municipal

Fonte: Ufficio turistico del Portogallo
Visita Visitportugal.com
 
  •  

 Pubblicato da - 31 Gennaio 2009 - © Riproduzione vietata

News più lette

close