Cerca Hotel al miglior prezzo

Brugg (Svizzera): visita alla storica cittą del Canton Argovia

Brugg, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Brugg è un piccolo comune del Canton Argovia (Aargau, in tedesco), situato lungo il corso dell'Aare, proprio nella zona in cui i fiumi Reuss e Limmat vi confluiscono.
Siamo nel nord della Svizzera, quasi al confine con la Germania, in un territorio collinare dominato dalla natura.
Brugg conta circa 11.000 abitanti ed è oggi una graziosa meta turistica, mentre in passato fu uno dei centri di riferimento della dinastia degli Asburgo.

Storia

Ci sono tracce di insediamenti umani nella regione fin dalla preistoria, mentre in epoca romana questa zona divenne sede di un avamposto militare.
Gli Asburgo si installarono da queste parti sul finire del X secolo, creando poi i presupposti per una permanenza duratura basata sul controllo del territorio: costruirono infatti un ponte, che altro non era se non un vero e proprio casello di pedaggio sul fiume Aare, e un castello che divenne la prima residenza identificabile come tale della famiglia, la quale cominciò da qui per partire alla conquista, passo dopo passo, del proprio impero.

Cosa vedere a Brugg

Una passeggiata tra le case in pietra calcarea con i tetti a doppio spiovente consente di scoprire i segreti e i principali punti d'interesse turistico del centro storico di Brugg, che si divide in due parti – la più grande è quella meridionale – separate dal corso dell'Aare.
Dell'antico aspetto del paese rimangono solo frammenti delle fortificazioni, ma il simbolo del borgo rimane ancora, a distanza di oltre ottocento anni, la Schwarzer Turm (Torre Nera), edificata alla fine del XII in corrispondenza del ponte sul fiume e utilizzata come prigione fino al 1951, mentre l'edificio del municipio risale al 1579.

Altri edifici degni di nota nel centro storico di Brugg sono l'elegante Lateinschulhaus (l'antica scuola latina del XVII secolo, riconoscibile per la facciata dipinta) e la chiesa, mentre spostandosi nella zona più moderna, uno dei luoghi più visitati dai turisti è l'interessante Parco ferroviario, ospitato nel più antico deposito ferroviario del Mittelland.
Il Museo dei Trasporti (Stiftung Bahnpark Region Brugg) si trova in Unterwerkstrasse, accanto alla stazione, e illustra la storia delle ferrovie accogliendo un'affascinate collezione di antiche locomotive (a vapore, diesel ed elettriche, tutte rigorosamente funzionanti), oggetti e infrastrutture ferroviarie, immagini e molto altro.

Dintorni di Brugg

Basta oltrepassare la ferrovia per trovarsi nel paese di Windisch, che è parte del distretto di Brugg.
È qui che i Romani costruirono l'accampamento militare di Vindonissa, che poteva ospitare fino a 6000 soldati, e anche un anfiteatro per gli spettacoli dalla capienza di 10.000 persone. Le rovine e molti reperti dell'epoca sono esposti al Vindonissa Museum, mentre l'anfiteatro è accessibile liberamente come parco cittadino.

Tra le rovine romane e il parco avventura del Sentiero dei Legionari si erge anche il Monastero di Königsfelden, l'altra grande attrazione di Windisch: il Kloster Königsfelden, con le sue magnifiche vetrate medievali colorate, fu costruito in seguito all'assassinio di re Alberto I (avvenuta nel 1308), quando la vedova Elisabetta e sua figlia Agnese eressero questo luogo della memoria degli Asburgo.

Diversi paesi nei dintorni di Brugg ospitano castelli medievali: tra questi segnaliamo Habsburg, Wildegg, Lenzburg e lo splendido Wasserschloss Hallwyl, costruito in mezzo a un fiume e considerato uno dei castelli più belli della Svizzera.

Per chi ama il contato con la natura, infine, in estate si possono effettuare escursioni a piedi o in bici nel parco fluviale protetto “Wasserschloss der Schweiz“, istituito nella zona della confluenza dei fiumi Aare, Reuss e Limmat, presso la località di Turgi.
Con questo parco il cantone di Argovia preserva i siti alluvionali del territorio; nell'habitat vivono numerose specie animali e vegetali, osservabili e interpretabili anche attraverso un percorso creato ad hoc per i visitatori che ne descrive le caratteristiche.

Come arrivare

Brugg si trova 30 km a nord-ovest del centro di Zurigo e 60 km a sud-est di Basilea.
Decisamente più vicina è invece la cittadina di Baden, che sorge appena 9 km più a est.
Da Zurigo, dove si trova anche l'aeroporto di riferimento per la regione, si può raggiungere Brugg in treno o con la linea della S-Bahn (S12).
  •  

News più lette