Cerca Hotel al miglior prezzo

Derbyshire: la contea, tra Derby e il Peak District National Park

East Midlands, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

  • Kinder Downfall
  • Valle Mam Tor
  • Riber Castle
La nostra visita della regione dell'East England inizia dalla contea del Derbyshire, famosa per le sue industrie, ma in grado di sorprendere il turista per i suoi superbi paesaggi e gli attraenti villaggi ricchi di dimore storiche tra le più belle d'Inghilterra.
Per arrivare si può volare sull'aeroporto internazionale East Midlands, situato a circa metà strada tra Derby, Nottingham e Leicester, a fianco dell'autostrada M1. Da qui la contea si raggiunge in pochissimi minuti d'auto.

La principale attrazione è sicuramente il Peak District National Park,situato a nord di Derby ed ad ovest di Sheffield, che è contenuto quasi interamente all'interno dei confini del Derbyshire. Le Cime sono un camminatore del piacere, con alta brughiera diviso da profonde valli, tra cui quella del fiume Derwent. Ci sono ottimi percorsi per escursioni a Monsal (Bakewell Station), Ashborne, e Mam Tor, e se siete amanti delle sfide vi aspetta la Pennine Way un lungo sentiero che in realtà inizia il suo viaggio a nord della Scozia dalla località di Edale. Presso Arbor Low si trova un suggestivo henge un monumento preistorico con l'aggiunta di un secondo cerchio di pietra. Un rotondo cumulo dell'età del bronzoè stato successivamente aggiunto sulla parte posteriore del sito. Altri siti preistorici sono stati rinvenuti a Carder Low, High Low, e presso Lean Low

Incentrato intorno alla cittadina di Bakewell si trovano diverse case storiche, compresa la straordinaria Chatsworth House, sede dei duchi delDevonshire. Circondata da oltre 35.000 ettari di parco, Chatsworth è stato iniziata nel periodo elisabettiano, ma fortemente ristrutturata nel 1687. L'interno è una sontuosa festa di decori in gesso, intagli, e pitture. Sebbene Chatsworh è uno dei punti più importanti del grande tesoro di case storiche del Derbyshire, la sua fama è “insidiata” da altre due belle costruzioni situate presso Hardwick e Haddon . Haddon Hall è un magnifica casa Tudor situata sulle rive del fiume Wye, con una cappella del 14° secolo, costruita su fondazioni normanne. Hardwick Hall è stato il coronamento della contessa di Shrewsbury ( "Bess di Hardwick") una donna ricchissima quasi al pari della regina Elisabetta. La casa fu iniziata nel 1571, e il suo uso abbondante di finestre, cosa molto insolita per quel periodo, ha dato luogo alla popolare rima elisabettiana ", Hardwick Hall, più vetro che pareti (Hardwick Hall, more glass than wall).

Le tombe nel cimitero del piccolo villaggio di Eyam ricordano un eroico episodio dei giorni bui della Peste Nera in Inghilterra. E' stato proprio qui che nel 1665 gli abitanti si misero in quarantena volontaria dal resto del mondo e il 90% della popolazione del villaggio morì, ma la loro eroica azione interruppe la propagazione della malattia.

Un più allegro promemoria del passato del Derbyshire può essere trovato nell'attraente città termale Vittoriana di Matlock, e l'altrettanto interessante città diBuxton, dove il duca di Devonshire costruì la Pump Room per fornire ai visitatori le acque calde delle sorgenti della città. Buxton si avvale il titolo della città più alta in Inghilterra, ed è una base eccellente per esplorare il Peak District. I due periodi migliori per visitare il Peak District National Park è la primavera, per la fioritura che rende spettacolari le valli, e l'autunno con i suoi colori e i paesaggi brumosi che danno un fascino supplementare. Da considerare che in collina anche d'estate le temperature possono scendere ed è consigliabile un abbigliamento impermeabile, a multi strato.

  •  

 Pubblicato da - 13 Novembre 2008 - © Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close