Cerca Hotel al miglior prezzo

St. George's la capitale di Grenada nel mar dei Caraibi

Pagina 1/2

Affacciata sulla costa occidentale dell'isola di Grenada, sulle calde acque del Mar dei Caraibi, St. George's è una tranquilla cittadina caraibica di soli 40 000 abitanti.
Fondata a metà del Seicento, la capitale presenta ancora elementi caratteristici dell'architettura francese - di cui fu colonia per lungo tempo - come i tetti rossi spioventi; nondimeno, si nota il tocco dei coloni inglesi, soprattutto nello stile georgiano dei campanili. È proprio a Giorgio III infatti che si deve il nome della città.

La capitale si sviluppa a partire dal porto a ferro di cavallo, senza dubbio uno dei più caratteristici dei Caraibi, delimitato dalle pareti di un cratere vulcanico ormai spento; gli antichi cannoni di Fort George che vigilano sull'ingresso del porto sono un ulteriore elemento suggestivo che lo rendono unico. Nel Carenage, la zona delle banchine dove venivano un tempo carenate le imbarcazioni, ora trovano riparo i traghetti ed i pescherecci; qui è stata eretta una statua chiamata Christ of the Deep in onore al coraggio degli abitanti dell'isola che salvarono molte vite durante l'incendio dell'imbarcazione italiana “Bianca C” nel porto di St.George's nell'anno 1961.
Il modo migliore per visitare la città è farlo a piedi, e un luogo da cui iniziare la scoperta potrebbe essere Market Square, il cuore commerciale della cittadina. Come in molte altre piazze caraibiche, anche qui in epoca coloniale venivano venduti gli schiavi; oggi fortunatamente pullula di bancarelle di artigiani e contadini che vendono i coloratissimi prodotti della terra, dai frutti esotici alle spezie come la noce moscata, la cui pianta qui prolifera grazie al clima favorevole.

La città è divisa in due zone distinte collegate tra loro dal Sendall Tunnel, costruito tra il 1895 ed il 1889; al suo lato, in Young Street, sorge il Grenada National Museum, collocato all'interno dell'antica caserma francese dei primi anni del Settecento. È una delle più antiche strutture di Grenada ed è stata usata, nel corso dei secoli, anche come prigione inglese. Il museo ospita oggi meravigliosi manufatti dei popoli indigeni che abitavano questa terra prima dell'arrivo dei colonizzatori europei, nonché un percorso storico delle vicende dell'isola., fino all'intervento militare statunitense negli anni '80.
Poco oltre al mercato, in Church Street, si trova la Roman Catholic Cathedral con la sua torre in stile gotico del 1818, mentre sul lato opposto sorgono il Parlamento e la Corte Suprema all'interno della York House, edificio settecentesco in stile georgiano.
... Pagina 2/2 ... Per chi fosse interessato, è possibile raggiungere in cima alla collina anche Fort Frederick, un fortino inglese del 1791 che domina la città da Richmond Hill.

Trattandosi di un'isola caraibica, non mancano certamente i luoghi dove dedicarsi alla vita di mare e rilassarsi nelle spiagge paradisiache; pochi chilometri a sud della città si trova infatti Grand Anse, con la sua lunghissima spiaggia bianca delimitata dalle palme; chi desiderasse invece immergersi nei paesaggi interni, può dirigersi verso est ed attraversare le piantagioni e i campi di canna da zucchero, per godere di scenari rurali mozzafiato; in alternativa, seguendo la strada per il Windsor Castle, proprio ai piedi del Mount Sinai, ci si può fermare al Laura Spice Garden per ammirare, odorare ed eventualmente acquistare le erbe aromatiche e le spezie dell'isola. Sulla stessa strada, ma prima dello Spice Garden, a St.Paul - a soli dieci minuti dalla capitale - si trova il giardino botanico (Bay Garden), aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato. Questa è certamente un'ulteriore delizia tropicale da non perdere.

È possibile raggiungere St.George's grazie al Point Salines International Airport (conosciuto anche come Maurice Bishop International Airport), collegato agli Stati Uniti attraverso New York e Miami e servito dall'Europa via Inghilterra; per chi si trovasse già nella zona caraibica, alcune linee locali collegano Grenada con le isole circostanti. L'aeroporto è situato a circa otto chilometri a sud della capitale, ma sono molti i visitatori che giungono in città con le navi da crociera.
Quasi giornalmente St.George's è inoltre collegata via mare, con traghetti e catamarani, all'isola di Carriacou.
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close