Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Malga San Giorgio

Descrivere Malga San Giorgio come una semplice “palestra” dello sci sarebbe quantomeno riduttivo, oltre che semplicistico. La piccola stazione sciistica della Lessinia, appartenente al comune di Bosco Chiesanuova, è ormai diventata un punto di riferimento per gli appassionati di sci e snowboard di tutta la provincia di Verona e non solo.

Questo per via della facilità nel raggiungerla dalla Pianura Padana, degli ottimi servizi e delle piste sempre impeccabili, che rendono Malga San Giorgio la località ideale per un “mordi e fuggi” sulla neve. Non per niente tra i più assidui visitatori ci sono le scolaresche di Verona e provincia, che spesso usufruiscono anche delle strutture alberghiere ai piedi degli impianti di risalita.

Dal punto di vista geografico, Malga San Giorgio si trova in alta Val di Squaranto, laddove le propaggini del massiccio del Carega sfumano nell’altopiano della Lessinia. Intorno al paese troneggiano le vette di alcuni dei Monti Lessini, come la cima Trappola (1.819 m), che domina la dorsale Castel Gaibana-Sparavieri, ed il monte Tomba (1.766 m), la cui sagoma si staglia verso ovest.

Il comprensorio sciistico si trova a breve distanza dal centro di Bosco Chiesanuova, tra il piccolo abitato di San Giorgio (1.505 m) e l’omonimo rifugio a 1.806 metri di quota.

Gli impianti di risalita sono quattro: la seggiovia biposto “Gaibana”, le sciovie “Slalom” e “Valon” ed il tapis roulant del rinnovato campo scuola. Prendendo la seggiovia si può accedere direttamente a tutte e cinque le piste del comprensorio, che mette a disposizione di sciatori e snowboarder una blu, tre rosse e una nera. La prima è la “Valon”, la pista lunga 600 m adatta a chi muove i primi passi sugli sci; più impegnative sono le rosse “Gaibana”, “Belvedere” e “Slalom”, ma per divertirsi sul serio bisogna scendere dalla nera “Slalom Stadio”, il tracciato lungo 650 metri che da 1.660 metri di quota scende fino a San Giorgio. Quest’ultimo è dotato di illuminazione artificiale, oltre che di dispositivi di innevamento programmato, ed il mercoledì e il giovedì sera è aperto al pubblico dalle 19.30 alle 23.00 con tanto di après ski dove ripararsi dal freddo al termine della discesa.

Nonostante l’importanza crescente del comprensorio di sci alpino, la fama della zona di Malga San Giorgio è legata principalmente al fondo, e non solo in quanto Bosco Chiesanuova ha dato i natali ai campioni della famiglia Valbusa. Inoltre, sul gruppo del Carega si possono compiere emozionanti escursioni con le ciaspole durante l’inverno, trekking di ogni grado di difficoltà d’estate. A prescindere dalla stagione, il consiglio è di non perdere l’occasione di gustare i succulenti piatti tipici proposti dal rifugio Malga Gaibana.

Il comprensorio Malga San Giorgio è raggiungibile dalle località sciistiche:
Polsa di Brentonico (a 15 Km)
Folgaria (a 27 Km)

Maggiori informazioni

WorkMalga San Valentino / Haideralm
Kirchgasse 28
39027 Bosco Chiesanuova
Italia
Telefono: Work+0456784085

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Malga San Valentino / Haideralm


25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close