Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggio in Thailandia: tour tra i luoghi tipici del thainess

Pagina 1/2

La caratteristica del popolo thailandese più importante e conosciuta nel mondo è il thainess - un insieme di valori, modi di fare, qualità e gesti che contribuiscono a creare un vero modo di vivere, da scoprire nella vita di tutti i giorni e nella quotidianità. Sempre più spesso, le attività turistiche, gli alberghi e i tour coinvolgono le comunità locali, portando i visitatori alla scoperta della cultura e delle tradizioni più autentiche thailandesi: cucina, artigianato, danza, meditazione, semina del riso, muay thai e visita a templi, sono alcune delle attività che contribuiscono a dare ai turisti un assaggio di thainess.

Nonostante l’avvento della modernità, i thailandesi cercano di conservare la saggezza popolare (Phum Panya) dei tradizionali maestri, degli artigiani, dei curatori e degli artisti.
I valori thai sono una sorta di collante sociale, che legano con tratti comuni etnie e regioni che altrimenti si troverebbero molto lontani: il thainess abbraccia numerosi aspetti condivisi da tutti in tutto il Paese.

VILLAGGI E MERCATI
I mercati galleggianti (floating markets) concentrano molti degli elementi dell’antico stile di vita della popolazione: i villaggi sui canali che vengono raggiunti solo tramite piccole imbarcazioni, il cibo cucinato all’aperto, le coltivazioni di erbe medicali e le abitazioni su palafitte. Proprio questo tipo di alloggi, rispecchia l’adattabilità e la mobilità tipica dei thailandesi.

CIBO E AGRICOLTURA
Ogni regione è specializzata nella coltivazione di qualche prodotto tipico: longan, litchi, mandarini e fragole nel nord, alberi della gomma e palme a sud e le piantagioni di riso, tradizionali in tutta la Thailandia. Il riso bianco delle pianure e del sud si integra il gusto del curry: ricco e aromatico nella cucina del centro, pungente e piccante sulla costa. Lo sticky rice domina invece i piatti del nord, regione in cui le tradizioni sopravvivono più intatte. In tute le zone si utilizzano erbe aromatiche associate a verdure, a prodotti di acqua dolce e della costa. Corsi di cucina, tour nelle regioni della pesca, visita a fattorie e mercati riveleranno la diversità e la consistenza della cucina thailandese.

ARTIGIANATO & TESSITURA
Oggetti in vimini, a intaglio e tessuti fatti a mano rivelano le peculiarità di ogni luogo. I visitatori possono vedere con i propri occhi il lavoro nei laboratori: la lavorazione dei metalli e la produzione di maschere in pianura, telai di seta e forni per la ceramica nella regione di Isan, stampa batik e intaglio di marionette cinesi nel sud, tessuti tribali e carta di gelso nel nord.

SCUOLE DI ARTE THAILANDESE
Stanno emergendo numerose scuole che insegnano ai visitatori le diverse arti e tradizioni thailandesi: la danza è la disciplina più diffusa, caratterizzata da movimenti diversi secondo la regione. Il Muay Thai, la boxe thailandese, sta ottenendo sempre più successo a livello internazionale e sono molti i visitatori che arrivano nel Paese dei Sorrisi per imparare i fondamenti di questo sport. Per chi vuole ritrovare sé stesso, sono numerose le scuole di meditazione sia nei templi classici a Bangkok, che in eremi immersi nelle foreste del nord.
... Pagina 2/2 ...
RITUALI & FESTIVAL
Studiare le discipline thai permette di conoscere anche il simbolismo e le pratiche tradizionali thailandesi. Tra i rituali più noti c’è il khru wai per rendere omaggio a maestri di danza e di pugilato, che consiste nel lancio di Krathong (lanterna di carta abbinata a fiori) come offerta o nell’indossare nastri bianchi al polso secondo il rito della benedizione bai sri nel nord. I rituali spesso si intrecciano con i festival, un’ottima possibilità per i turisti di vedere gli aspetti migliori della cultura locale: danze e tessuti, artigianato e musica, mercatini e cibo.

Un aspetto molto importante è la lingua nazionale che si è diffusa dalla Thailandia centrale: parlata da tutti, rende i concetti di thainess facili da comprendere in tutto il territorio dove esistono decine e decine di dialetti locali. Le differenze di religione e di etnia trovano il proprio spazio di espressione all’interno del thainess, che promuove concetti generali cari a ogni cultura come la gentilezza, l’estetica e l'anzianità.

ESTETICA
In architettura e nel design, lo stile thai si riconosce da forme classiche che vengono allungate con grazia e delicatezza. Il repertorio di motivi Thai (Lai Thai) è fatto di immagini che richiamano la natura e la mitologia, e di forme fantasiose e disegni astratti di buon auspicio.

Il Lai Thai, assieme ai materiali locali, è alla base dell’artigianato locale e contemporaneo e i colori utilizzati variano da tonalità della terra a colori vivaci.

I valori del thainess si estendono a ogni aspetto della vita dei thailandesi, che apprendono i fondamentali concetti dalla tenera età in modo del tutto naturale. Questi valori trovano la massima espressione nel calore e nell’ospitalità, unici del popolo thai.

Fonte: TAT (Tourism Authority of Thailand)
Ufficio Stampa Art&Fun
Visita Turismothailandese.it
 

 Pubblicato da il 24/10/2011 - 3.085 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close