Cerca Hotel al miglior prezzo

Thessaloniki Biennale 2011, alla scoperta della cittą di Salonicco

Si dice Grecia e si pensa ad Atene, al Partenone ed alla costellazione di isole sparse nel Mediterraneo. Ma nel nord del paese, nella regione macedone, sorge una città sorprendente, perfetta per un city break o un weekend all’estero: è Salonicco, l’antica Tessalonica, seconda città della penisola ellenica per numero di abitanti. Mentre Atene rappresenta la memoria storica del popolo greco ed ospita il centro politicoamministrativo del paese, è Salonicco la “capitale” industriale ed economica, ruolo reso possibile dalla posizione strategica, dall’ efficiente porto e dalla rete stradale e ferroviaria che la collega con l’est Europa e la Turchia.

Anche se questo è ciò che balza agli occhi arrivando a Salonicco in traghetto o su uno dei tanti voli lowcost proveniente dalle capitali europee, non fermatevi alle apparenze. C’è una stupefacente Salonicco da scoprire, con un’offerta culturale in costante crescita. E non poteva essere altrimenti, in una città fondata intorno al 300 a.C. che ha vissuto le dominazioni macedone, romana, saracena, normanna, bizantina fino all’annessione all’Impero Ottomano prima ed alla Grecia moderna poi.

Non stupisce quindi che proprio qui si sia sentita la necessità di scoprire la cultura ed il popolo mediterraneo in un modo inconsueto e stimolante, ovvero attraverso l’arte. E’ questo uno degli obiettivi di quella che viene considerata tra le più promettenti e stimolanti manifestazioni di arte contemporanea in Europa: la “Thessaloniki Biennale”. Si tratta di un evento, di circa 4 mesi di durata, che cade negli anni dispari e propone mostre, performance ed iniziative diffuse in questa città dall’animo giovane. La novità sta nella formula proposta: indagare il contemporaneo senza dimenticare le sue intersezioni con l’arte antica. Per questo tutti i principali musei della città sono coinvolti nell’iniziativa e l’idea di un viaggio a Salonicco può soddisfare anche i più scettici. In nessun altro luogo del mondo si possono ammirare le opere più audaci e sperimentali accanto ad autentici capolavori come quelli esposti nel Museo Archeologico di Salonicco, nel Museo della Cultura Bizantina, ma anche nel Museo macedone di arte contemporanea, nella Fondazione di Arte Teloglion AUTH e il Museo Statale d'Arte Contemporanea-Costakis Collection, promotore del progetto.

Una due giorni a Salonicco, in occasione della Biennale o durante l’ International Thessaloniki Film Festival, vi farà conoscere il volto nuovo e vivace della Grecia: si trovano proprio qui le maggiori università greche e bar, ristoranti e discoteche abbondano. Una destinazione originale per godere fino ad autunno inoltrato dei benefici del clima mediterraneo, ammirare i capolavori di architettura bizantina e paleocristiana e, se avrete tempo a sufficienza, concedetevi qualche giorno al mare, magari in una casa vacanze nella penisola Calcidica o su un’ isola dell’Egeo.

Fonte: www.homeaway.it
  •  

 Pubblicato da il 04/10/2011 - 3.223 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
24 Febbraio 2017 La Giostra di Castello del Matese

Da più di 20 anni, il primo fine settimana d'agosto, si svolge ...

NOVITA' close